WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Sant'Angelo d'Alife: sequestrati silos di cemento armato

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE), presso un’importante azienda zootecnica bufalina, sita in comune di Sant’Angelo d’Alife (CE) alla via Petrara, hanno proceduto al sequestro di opere in cemento armato in corso di realizzazione finalizzate alla creazione di un “silos a trincea per insilati”, costituito da tre pareti gettate in opera, dello spessore di 30 cm, altezza metri 2,50 ed uno sviluppo in lunghezza di 27 mt circa ed una larghezza di 27 mt circa.

Gli accertamenti hanno evidenziato che le opere in corso di esecuzione risultavano poste in essere in assenza di: Permesso a Costruire; Autorizzazione Sismica e Autorizzazione Paesaggistica per l’inclusione dell’area nel Piano Territoriale Paesistico Ambito Massiccio del Matese approvato con Decreto Ministeriale per le Attività Culturali del 04 settembre 2000.

Il Sig. A.C. da San Nicola la Strada dell’età di anni 62, Amministratore Unico della società titolare dell’allevamento zootecnico, è stato denunciato in stato di libertà per le seguenti ipotesi di reato:

- realizzazione di opere in assenza del prescritto permesso di costruire;
- esecuzione di opere strutturali in cemento armato in assenza di un progetto esecutivo ed in assenza di denuncia dei lavori allo sportello unico dell’edilizia, nonché in difetto della direzione dei lavori da parte di un tecnico competente;
- esecuzione di opere in cemento armato in zona sismica senza la preventiva autorizzazione sismica rilasciata dal competente Genio Civile;
- danneggiamento di bellezze naturali per aver realizzato le opere innanzi descritte in area vincolata paesaggisticamente in assenza del relativo nulla osta.
La convalida del sequestro emessa dall’Autorità Giudiziaria è stata eseguita in data odierna.

Sant'Angelo d'Alife: sequestrati silos di cemento armato

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cronaca. San Vitaliano - Marcianise - Vitulazio

San Vitaliano: 169 dosi, un arresto dei carabinieri nella “219” I carabinieri della stazione di San Vitaliano hanno arrestato Marco Natale, un 43enne del luogo già noto , per detenzione di droga a fini di spaccio. I militari ...continua
Pompei: nasconde marijuana nella dispensa; carabinieri lo arrestano

I carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Giuseppe Sorrentino, un 35enne del luogo già noto  per possesso ingiustificato di ...continua
Pozzuoli, i carabinieri arrestano un rapinatore

Giuseppe Capolongo, 32enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per rapina dai carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Pozzuoli. Intorno alla mezzanotte era su via Monte nuovo Licola ...continua
Santa Maria Capua Vetere, esecuzione ordinanza cautelare della misura degli arresti domiciliari per reati di furto aggravato

Nella mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere (CE) hanno dato esecuzione ad un'ordinanza cautelare applicativa della misura degli arresti domiciliari e dell' obbligo ...continua
Napoli, blitz dei Carabinieri: in arresto di 3 trafficanti

I Carabinieri della Compagnia di Napoli Stella hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di 3 soggetti di Secondigliano e Miano ritenuti responsabil...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.