WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca

Volla - Liveri: “Come ti sei permesso di vincere l’asta fallimentare? Prima dovevi venire a domandare!"

 Carabinieri fermano 2 soggetti su decreto della DDA per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso

I Carabinieri della Stazione di Volla hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto emesso dalla DDA di Napoli il 66enne Antonio Scala e il figlio Vincenzo, 38enne.

I militari dell’Arma hanno accertato che, in concorso, avevano minacciato di morte il responsabile 42enne di una società di Volla che tramite un commercialista aveva acquistato a un’asta fallimentare al Tribunale di Avellino un terreno edificabile di 2070 mq in Liveri, nel nolano, aggiungendo che non avrebbe dovuto permettersi di partecipare alla gara a di aggiudicarsi il terreno senza andare prima a domandare a “loro” che volevano che l’asta andasse deserta per acquistare a prezzo ribassato per mancanza di offerte.

Successivamente, per intimidire ancora il malcapitato e costringere sia lui che il professionista che lo aveva seguito a recedere dall’acquisto, un agnello morto era stato recapitato presso l’abitazione del commercialista.

I fermati sono stati associati alla casa circondariale di poggioreale. Il Gip ha convalidato il fermo e disposto per entrambi la custodia cautelare in carcere.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli, sequestrati 1000 pacchetti di sigarette di contrabbando

I carabinieri della stazione di Licola hanno denunciato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri un 66enne del luogo già noto. I militari lo hanno sorpreso su via Montenuovo Licola patria mentre esponeva in vendita “bionde illegali&rdquo...continua
Castellammare di Stabia, ordine di carcerazione a Poggioreale per detenzione di stupefacente

I carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia hanno arrestato Mario Cannavale 53enne del luogo già noto per reati di droga, contro il patrimonio e associativi e in stato di detenzione domiciliare per droga, ora raggiunto da un ordine ...continua
Caos all'Orientale di Napoli: quali i motivi?

A cura di Ernesto Manfredonia Apprendiamo che nei pressi dell'ateneo L'Orientale ci sia stata una lieve agitazione. I motivi che hanno portato a questo caos sono ancora da accertare.  All'indomani della vicenda che ha lambito ...continua
San Cipriano d’Aversa, esecuzione ordine di carcerazione per associazione di tipo mafioso

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in San Cipriano d’Aversa (CE), hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello ...continua
La Polizia di Stato di Salerno esegue 13 misure cautelari per traffico di sostanze stupefacenti

La Polizia di Stato di Salerno, su delega della Procura della Repubblica, Direzione Distrettuale Antimafia, ha eseguito 13 misure cautelari (11 in carcere, 2 agli arresti domiciliari) a carico di altrettanti soggetti pregiudicati appartenenti ad ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.