WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Libri

Al Premio Com&Te i misteri del rapimento Moro


“Faccio fatica ad insegnare dopo ventisette anni. L'idea invece di comunicare direttamente ai giovani mi intrigava, soprattutto farlo in modo rapido adatto ai loro tempi. Da qui è nata l’idea del libro che in un centinaio di pagine scorra veloce.”
Così Pietro Ratto, autore del romanzo-saggio L'Honda anomala. Il rapimento Moro, una lettera anonima e un ispettore con le mani legate, Bibliotheka edizioni, ieri sera al Social Tennis Club di Cava de’ Tirreni, presieduto dall’avv. Francesco Accarino, il quale ha portato ai partecipanti i saluti dei soci di un sodalizio che ha visto nascere e da sempre ospitato la rassegna letteraria.
Con il salotto letterario di ieri si concludono le presentazione dei libri in concorso nella XII edizione del Premio e Rassegna letteraria Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni, organizzata dall’Associazione Comunicazione & Territorio sul tema Guerra & Pace, curata da Pasquale Petrillo.
“In questa società bisogna farsi domande – ha proseguito l’autore- a cominciare dalla scuola, dagli insegnanti. E’ necessario coltivare il senso critico verso le cose, approfondire anche se ci si annoia di leggere e soprattutto sforzarsi di ricercare la verità”.
Come di consueto a stimolare lo scrittore le domande degli studenti che compongono la giuria popolare del Premio speciale Com&Te “Giancarlo Siani”.
Ad intervistare l’autore i giornalisti Carolina Milite della redazione del giornale web dell’Associazione Comunicazione & Territorio Ulisse on line, e Antonio Ioele, della web tv La Redazione.
Conclusa la presentazione dei libri, a partire dalla prossima settimana saranno al lavoro le due giurie del Premio Com&Te per l’individuazione dei vincitori di questa edizione, la cui cerimonia di premiazione si terrà nella mattinata del prossimo 21 settembre presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Della Corte – Vanvitelli” di Cava de’ Tirreni.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Ulisse e il Cappellaio cieco approda alla Mondadori

...continua
Al Premio Napoli, Storie di vittime innocenti della criminalità: Paolo Miggiano presenta il libro “La guerra di Dario”

Giovedì 18 luglio alle ore 18.00 nella sede della Fondazione Premio Napoli, al primo piano di Palazzo Reale, in piazza del Plebiscito, sarà presentato il volume “La guerra di Dario – Vivere e morire a Napoli” di Paolo ...continua
Al Premio Napoli, la storia dell'Ilva di Taranto dal secondo dopoguerra a oggi

Domani, martedì 16 luglio alle ore 18.00, nella sede della Fondazione Premio Napoli, al primo piano di Palazzo Reale, in piazza del Plebiscito, sarà presentato il libro “L’acciaio in fumo – L’Ilva di Taranto ...continua
Napoli, Presentazione del volume "Campionato di calcio e Stato di diritto"

Giovedì 11 luglio alle ore 18.00 nella sede della Fondazione Premio Napoli, al primo piano di Palazzo Reale, in piazza del Plebiscito, saranno presentati il volume “Campionato di calcio e Stato di diritto”, a cura di Guido Clemente ...continua
Annunciati i libri e gli autori finalisti dell’edizione 2019

Si apre un nuovo capitolo per il Premio Napoli. Lo storico riconoscimento alla letteratura italiana celebra la 65esima edizione con il suo pubblico, a cui è affidato il tradizionale compito di decretare i vincitori nelle categorie “Narrativa&...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.