WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

Ritorna la Nave del cuore nei porti di Castellammare e Sorrento

Nel pomeriggio del 16 Maggio è giunta nel porto di Castellammare di Stabia, per la sua terza edizione, la Nave del Cuore. È la nave con a bordo i bambini e i ragazzi dei Centri di accoglienza oratoriale semiresidenziale del Santuario mariano di Pompei, accompagnati da S.E. Mons. Tommaso CAPUTO e da S.E. Mons. Francesco ALFANO rispettivamente Arcivescovi di Pompei e di Castellammare di Stabia. L’unità, dopo essere stata ricevuta dal Comandante della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia Guglielmo CASSONE ed aver accolto a bordo le massime autorità militari e civili stabiesi, ha solcato il breve tratto di mare che costeggia la nostra terra per giungere ed ormeggiare nel porto di Sorrento, dove, ad attenderla, vi erano i sindaci dei comuni della Penisola per un’analoga manifestazione, che hanno donato una ceramica realizzata a mano, sui cui erano raffigurate le immagini della Madonna di Pompei, del Beato Bartolo Longo e la Nave del Cuore, a ricordo della giornata. Obiettivo della visita pastorale è stata la diffusione del valore della solidarietà in favore dei bambini più sfortunati quali orfani e figli di detenuti e rappresenta un piccolo viaggio destinato al fratello più povero, più bisognoso, più debole. Un pomeriggio trascorso sulla nave in continuità con il carisma del fondatore, un modo per regalare ai giovani più “sfortunati” un momento di divertimento, ma anche di ricordare a tutti che la carità non conosce soste. L’evento di cui sopra che simboleggia il cammino di carità ed accoglienza che il santuario mariano compie ogni giorno da oltre 130 anni, vuole essere un segno forte di amore del Santuario di Pompei, che promuove l’accoglienza nel segno della carità verso i bambini, i ragazzi, i giovani e gli immigrati, che per un giorno si sono scoperti dei veri marinai navigando su una rotta caratterizzata da armonia e solidarietà, testimoniando in modo concreto la vera essenza della carità cristiana. Alla cerimonia, ha partecipato l’arcivescovo della diocesi di Pompei, Tommaso Caputo, l’arcivescovo della diocesi di Sorrento e Castellammare di Stabia, Francesco Alfano, il direttore del Pontificio Istituto Bartolo Longo, il sindaco di Sorrento, insieme ad altri primi cittadini della penisola sorrentina ed il comandante della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia Guglielmo CASSONE.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Blu Ponti di Ceramica Francesco De Maio alla mostra “Tutto Ponti, Gio Ponti archi-designer”

NOCERA SUPERIORE - C’è tutto Gio Ponti a Parigi dove la Ceramica Francesco De Maio presenta la riedizione di alcune grandi opere del celebre architetto italiano, riproducendo le maioliche bianche e blu e le straordinarie ceramiche in ...continua
L’Oasi di Morigerati tra i 65 luoghi straordinari in Italia

Dieci itinerari e 65 luoghi magici di un’Italia nascosta, insolita. Il viaggio tra le meraviglie dello Stivale è nel nuovo numero d’autunno, in edicola dal 17 ottobre, di Condè Nast Traveller (dal 10 in allegato con il ...continua
I Pink Floyd Legend fanno tappa al Teatro Augusteo di Napoli

Partito da Milano con un “tutto esaurito”, il 26 febbraio al Teatro degli Arcimboldi, il tour di “ATOM HEART MOTHER”, il capolavoro dei Pink Floyd uscito nel 1970, fa tappa al Teatro Augusteo di Napoli, lunedì 5 novembre. P...continua
Al Gran Galà del cinema e della fiction vince “Tu m’uccidi, o crudel!” di Giovanni Calvino

a rievocazione grottesca di un omicidio famoso: quello del duca d’Andria, Fabrizio Carafa, sorpreso assieme all’amante, la bellissima Maria D’Avalos, da suo marito Gesualdo da Venosa. Il celebre madrigalista, una delle personalità...continua
Napoli, Massimo Andrei in “Gente di inciucio” per il Maggio della Musica

Giovedì 18 ottobre alle ore 18,45 al Nuovo teatro Sancarluccio (via San Pasquale a Chiaia 149, Napoli), nuovo appuntamento delle “Letture in musica” dedicate alla Napoli di un tempo, a cura di Massimo Andrei per il Maggio della ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.