WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

Salerno, con lo stettacolo "Homologia" si chiude la terza edizione della stagione teatrale salernitana Mutaverso Teatro

Si chiude con Homologia, della compagnia DispensaBarzotti, venerdì 18 maggio alle ore 21 la terza edizione della stagione teatrale salernitana Mutaverso Teatro, sostenuta dal Comune di Salerno e, tra gli altri, dalla Fondazione CARISAL Cassa di Risparmio Salernitana. La compagnia fa ritorno all’Auditorium Centro Sociale (Salerno, via Cantarella 22) dopo il successo dello spettacolo Victor presentato lo scorso febbraio. Homologia racconta la solitudine di un anziano in un paesaggio metropolitano, osservato con poesia e trasfigurazione onirica. In scena, appunto, un vecchio, solo, in un perenne dormiveglia che lo fa procedere per inerzia in un congegno meccanico che sembra non potersi arrestare. Gli unici contatti con il mondo esterno sono le parole della televisione e gli inserti dei giornali. Un’altra immagine di se stesso sembra prendere vita e risvegliare il suo corpo intorpidito. La luce irrompe, le ombre si moltiplicano, i confini tra realtà e immaginazione si fanno sempre più labili. Nutrito di legami con le arti visive e il teatro di figura, “Homologia” è uno spettacolo che catapulta lo spettatore in una situazione emotiva e ipnotica, tale da far esperire un viaggio interiore, negli strati più profondi e arcaici dell’essere. Segnalato al Premio Scenario 2015 e finalista al premio In-Box 2017, e già applaudito nel 2016 durante la prima edizione della stagione Mutaverso Teatro, torna a gran richiesta a Salerno per volontà del direttore artistico, Vincenzo Albano che puntualizza: «Dopo aver ospitato a febbraio la prima regionale di “Victor”, mi è sembrato opportuno, quasi naturale, accogliere nuovamente “Homologia”, spettacolo molto gradito al pubblico salernitano, che infatti me lo ha richiesto; mi piace l’idea di aver dedicato a DispensaBarzotti, compagnia giovanissima e promettente, una sorta di retrospettiva all’interno di Mutaverso Teatro, stagione che da tre anni diffonde cultura promuovendo sul territorio campano la conoscenza delle principali realtà teatrali italiane, emergenti e non».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Blu Ponti di Ceramica Francesco De Maio alla mostra “Tutto Ponti, Gio Ponti archi-designer”

NOCERA SUPERIORE - C’è tutto Gio Ponti a Parigi dove la Ceramica Francesco De Maio presenta la riedizione di alcune grandi opere del celebre architetto italiano, riproducendo le maioliche bianche e blu e le straordinarie ceramiche in ...continua
L’Oasi di Morigerati tra i 65 luoghi straordinari in Italia

Dieci itinerari e 65 luoghi magici di un’Italia nascosta, insolita. Il viaggio tra le meraviglie dello Stivale è nel nuovo numero d’autunno, in edicola dal 17 ottobre, di Condè Nast Traveller (dal 10 in allegato con il ...continua
I Pink Floyd Legend fanno tappa al Teatro Augusteo di Napoli

Partito da Milano con un “tutto esaurito”, il 26 febbraio al Teatro degli Arcimboldi, il tour di “ATOM HEART MOTHER”, il capolavoro dei Pink Floyd uscito nel 1970, fa tappa al Teatro Augusteo di Napoli, lunedì 5 novembre. P...continua
Al Gran Galà del cinema e della fiction vince “Tu m’uccidi, o crudel!” di Giovanni Calvino

a rievocazione grottesca di un omicidio famoso: quello del duca d’Andria, Fabrizio Carafa, sorpreso assieme all’amante, la bellissima Maria D’Avalos, da suo marito Gesualdo da Venosa. Il celebre madrigalista, una delle personalità...continua
Napoli, Massimo Andrei in “Gente di inciucio” per il Maggio della Musica

Giovedì 18 ottobre alle ore 18,45 al Nuovo teatro Sancarluccio (via San Pasquale a Chiaia 149, Napoli), nuovo appuntamento delle “Letture in musica” dedicate alla Napoli di un tempo, a cura di Massimo Andrei per il Maggio della ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.