WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Lobby Gay dietro la Giornata contro l'omofobia? Scricchiola la poltrona del sindaco di Sorrento

 

A cura di Ernesto Manfredonia 

 

Il 17 Maggio la Penisola Sorrentina ospiterà, a fior di adesioni di scuole ed associazioni da VIco Equense a Massa, la giornata contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia. La protesta si nutre dell'humus che è stato fomentato all'indomani della vicenda che ha visto il coinvolgimento del Sindaco di Sorrento in merito a un diniego espresso nei confronti di una giovane coppia omosessuale. Quest'ultima aveva espresso il desiderio di celebrare la propria unione nel Chiostro di San Francesco, accreditando come tesi il fatto che l'ubicazione scelta è di proprietà comunale e non della Diocesi, quindi a tutti gli effetti lecita per un'unione civile omosessuale. Non si può allo stesso tempo negare la valenza religiosa di quel luogo, motivo per cui il Sindaco di Sorrento ha espresso il suddetto diniego ma anche una piena disponibilità ad offrire alla coppia altri siti. Niente. La vicenda è degenerata e lo scandalo raggiunge i confini dei media nazionali. 

E se ci fosse il coinvolgimento di qualche Lobby dietro la regia di questa manifestazione che in così poco tempo è diventato un caso nazionale e ha raccolto numerosi proseliti nella Penisola anche con un endorsement di Vittorio Cecchi Paone, intellettuale molto vicino ad ambienti dell'Arcigay. Intanto apprendiamo che la poltrona del Sindaco di Sorrento sta giá cominciando a scricchiolare.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Beni confiscati, Amabile (Pd): “Grazie all’Assessore Roberti legge regionale più efficace”

“L’approvazione della modifica al testo di Legge sui beni confiscati prevede due importanti aspetti: di tipo formale e sostanziale. Con l’introduzione della nuova norma è stato armonizzato il testo regionale a quello nazionale ...continua
Capaccio Paestum - Il Sindaco :" Quando il senso di responsabilità prevale sugli interessi"

«Il senso di responsabilità prevale sugli interessi». Con questa dichiarazione, il Sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo, lancia un chiaro messaggio agli amministratori locali, richiamandoli ancora una volta al «senso ...continua
Giovanni Nastelli: "Si assegnino loculi, ossari e concessioni tombe"

Che il cimitero comunale sia in condizioni di abbandono e incuria è visibile a tutti, sia all'esterno che all'interno della struttura, rimarcando una differenza sostanziale rispetto ai luoghi santi dei comuni limitrofi, ma come se ...continua
Comune di Capaccio Paestum, il sindaco Franco Palumbo: «Il senso di responsabilità prevale sugli interessi»

«Il senso di responsabilità prevale sugli interessi». Con questa dichiarazione, il Sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo, lancia un chiaro messaggio agli amministratori locali, richiamandoli ancora una volta al «senso ...continua
Opposizione Uniti per Gragnano: «Non abbiamo ricevuto una risposta alle tante domande di questi anni.»

Riceviamo e pubblichiamo: "In questi due anni, a più riprese, sia nei luoghi istituzionali e sia attraverso dichiarazioni a mezzo stampa, abbiamo espresso osservazioni in merito all’operato dell’attuale maggioranza comunale ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.