WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

M5S: “Vallo Comune Unico, discutere la proposta in Consiglio regionale”

Appello del consigliere Cammarano e del senatore Castiello alla presidente D’Amelio



“Non possiamo più tollerare ritardi. Deve assolutamente essere calendarizzata il prima possibile e portata all’attenzione dell’aula del Consiglio regionale la proposta di legge per l’istituzione di un Comune Unico del Vallo di Diano. Un’iniziativa che affonda le radici nel 1999, proposta e rinnovata nel 2013, per tre volte all’ordine del giorno di altrettante sedute nell’anno successivo, ma mai discussa. Il 2 marzo di un anno fa la Prima Commissione con parere favorevole, ha dato il via libera. Eppure ad oggi, a oltre un anno dall’ammissibilità deliberata in Commissione, la proposta non è stata ancora portata al centro di una discussione in Consiglio”. Così il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano e il senatore M5S Francesco Castiello, firmatari di una richiesta alla presidente del Consiglio regionale Rosa D’Amelio.

“Il Movimento 5 Stelle è a favore della fusione di comuni ma solo nella misura in cui la popolazione possa esprimersi direttamente con specifico referendum e solo quando non ci sia una prevaricazione di un gruppo di comuni su un altro. A queste condizioni faremo ogni sforzo per superare le inefficienze di una Regione sorda alle periferie del territorio. La rappresentanza deve tornare ai cittadini”, ha dichiarato Cammarano.

“E’ un'iniziativa di fondamentale importanza per il territorio del Vallo di Diano. Lo Stato, infatti, finanzia le unioni di più Comuni con 30 milioni di euro a fondo perduto, spalmati in cinque anni. Lugano, intraprendendo questa strada, è diventata una capitale europea. Un’opportunità da non sprecare assolutamente”, è il commento del senatore Castiello.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Giovanni Nastelli: "Si assegnino loculi, ossari e concessioni tombe"

Che il cimitero comunale sia in condizioni di abbandono e incuria è visibile a tutti, sia all'esterno che all'interno della struttura, rimarcando una differenza sostanziale rispetto ai luoghi santi dei comuni limitrofi, ma come se ...continua
Comune di Capaccio Paestum, il sindaco Franco Palumbo: «Il senso di responsabilità prevale sugli interessi»

«Il senso di responsabilità prevale sugli interessi». Con questa dichiarazione, il Sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo, lancia un chiaro messaggio agli amministratori locali, richiamandoli ancora una volta al «senso ...continua
Opposizione Uniti per Gragnano: «Non abbiamo ricevuto una risposta alle tante domande di questi anni.»

Riceviamo e pubblichiamo: "In questi due anni, a più riprese, sia nei luoghi istituzionali e sia attraverso dichiarazioni a mezzo stampa, abbiamo espresso osservazioni in merito all’operato dell’attuale maggioranza comunale ...continua
Napoli, il Sindaco de Magistris incontrerà il Presidente della Repubblica di Romania

Il Presidente della Repubblica di Romania  Klaus Iohannis, in visita ufficiale in Italia, incontrerà il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris domani, mercoledì 17 ottobre alle ore 9 a Palazzo San Giacomo. Il Presidente sarà ...continua
I comunicati stampa del sindaco Gaetano Cimmino

GAETANO CIMMINO: " L'AMERIGO VESPUCCI TORNA A CASA"   VIADOTTO SAN MARCO, SLITTA IL COMPLETAMENTO DELLA MANUTENZIONE   SORGENTI DI CASTELLAMMARE DI STABIA, CANDIDATE A PATRIMONIO DELL'UNESCO   LA ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.