WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

P.P.P Mission: anche stranieri tra i volontari che hanno pulito il Vesuvio dopo lo scempio di Pasquetta

Duecento sacconi neri colmi di rifiuti di ogni tipo; dieci associazioni in campo; cento volontari tra associazioni e liberi cittadini. Questi i numeri di “PPP(Polizie Post Pasquetta)Mission”,la mega operazione di pulizia straordinaria delle pinete imbrattate durante le scampagnate di lunedì dell’Angelo,che si è tenuta stamattina dalle 9 alle 14.30. Queste le associazioni promotrici dell’evento e oggi in azione: Aucelluzzo.it,Primaurora, Volontari per il Vesuvio; Mtb Vesuvio; Vesuvio Mountainbike ; CAI/TAM Campania ; Forum dei Giovani di TdG; Salute ambiente Vesuvio; Fondalicampania; Let's do It! Italy; Falchi del Vesuvio; Università Verde. Circa cento persone, tra cui anche portoghesi, francesi e spagnoli che hanno contribuito alla task force. Divisi in squadre, una per ciascuna area da pulire, i volontari hanno operato soprattutto nelle pinete libere, molte di proprietà privata, dell’area di Cappella Nuova a Torre del Greco, la zona particolarmente invasa dalle orde di «barbari». In particolare via Montagnelle, via Pisani e via Resina Nuova: i sacchi raccolti, poi, sono stati lasciati sul ciglio della strada e il Comune ha garantito che avrebbe mandato la ditta della nettezza urbana a prelevarli. Il Comune, inoltre, ha contruibuito fornendo una parte del materiale, come guanti e sacchetti, ma in una quantità esigua che non è bastata alla mega-impresa; infatti molti degli strumenti sono stati portati dai volontari stessi. “Abbiamo pulito per bene le aree interessate – hanno commentato i volontari – e c’è stata una buona partecipazione di persone, anche straniere o provenienti da Napoli e Provincia, che ci hanno sostenuto. Questa è una vera prova di civiltà ed un tipo di mentalità che dovrebbe essere la regola e non l’eccezione”.

Per questa campagna di sensibilizzazione che va avanti da molto tempo, le associazioni questa mattina alle 12 dovevano essere premiate alla Mostra D’Oltremare a Napoli dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli. Però nessun volontario è andato a ritirare il premio (un po’ come Bob Dylan che non ritira il Nobel)perché nessuno ha voluto abbandonare l’operazione di pulizia. Tuttavia, il consigliere ha fatto sapere che la premiazione è rimandata, in settimana il premio sarà consegnato ai delegati delle associazioni negli studi di Radio Marte.


 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Torna a Napoli il “Concerto al buio”: in Galleria Borbonica, domenica 21 ottobre, lo spettacolo di piano e violino in assenza di luce

Napoli, 17 ottobre 2018 Il ‘Concerto al Buio’ torna domenica 21 ottobre alle ore 21.00 nella Galleria Borbonica di Napoli per emozionare ancora le 100 persone che vorranno assistervi. Il tunnel – con ingresso da via Morelli, ...continua
Napoli, NarteA propone "Moscati, un lampo nell'eterno", visita teatralizzata al Complesso Incurabili

Domenica 21 ottobre ore 18.30, NarteA propone la visita guidata teatralizzata “Giuseppe Moscati, un lampo nell'eterno”, in occasione del 31esimo anniversario dalla proclamazione del “medico santo”. A guidare gli ospiti ...continua
Napoli, presso il Nuovo Teatro Sanità in programma "Patroclo e Achille"

Venerdì 19 ottobre ore 21, debutta sul palco del Nuovo Teatro Sanità, “Patroclo e Achille”, lo spettacolo rientra nel progetto Circle Festival, realizzato con il sostegno di MIBAC e SIAE, nell'ambito dell'iniziativa ...continua
Al via la trentacinquesima edizione della Sagra della Castagna di Salza Irpina

Tutto pronto per la trentacinquesima edizione della Sagra della Castagna di Salza Irpina, uno degli eventi più longevi dell’autunno in provincia di Avellino. L’evento, dedicato alla valorizzazione della pregiata Castagna della ...continua
Napoli, presentatazione della Mostra “IL FUTURISMO anni '10-anni '20"

Domani, giovedì 18 ottobre, alle ore 11.30, nella Sala della Loggia del Maschio Angioino, sarà presentata alla stampa la Mostra “IL FUTURISMO anni ’10 - anni ‘20”. Saranno presenti: Luigi de Magistris, Sindaco ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.