WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Siglato a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici

E’ stato siglato oggi a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici legati a eventuali minacce sui sistemi di gestione dei servizi bancari, di home banking e di monetica del Gruppo.

La convenzione, firmata dal Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza - Franco Gabrielli e dall’Amministratore Delegato di Banca Monte dei Paschi di Siena Marco Morelli, rientra tra gli obiettivi di sicurezza previsti dal decreto del Ministro dell’Interno del 9 gennaio del 2008.  La protezione delle infrastrutture critiche informatizzate di interesse nazionale rappresenta, oramai, una priorità per gli operatori che forniscono servizi essenziali per il paese e anche Banca Monte dei Paschi di Siena si è adeguata alle nuove esigenze di tutela dei propri sistemi informatici e delle reti di telecomunicazione utilizzate al fine di garantire soglie elevate di sicurezza per le operazioni finanziarie, soprattutto virtuali, dei propri clienti.

In quest’ottica, il rafforzamento della sinergia operativa con la Polizia di Stato rappresenta, indubbiamente, un efficace strumento di gestione della criminalità cibernetica. Concretamente, il supporto tecnico verrà assicurato dal Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche (CNAIPIC) del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni che, da anni, si occupa della tutela delle reti informatiche di realtà, sia pubbliche che private, di importanza strategica per il paese.

Analisi dei rischi, scambio informativo, rapporti previsionali sull’evoluzione del cybercrime, gestione di eventi e situazioni critiche attraverso la sala operativa attiva h24: queste sono alcune delle iniziative di collaborazione previste dall’accordo, volte ad assicurare interventi strutturati e tempestivi.

Alla firma della convenzione erano presenti per il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, Roberto Sgalla, Direttore Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato e Nunzia Ciardi Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, per Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A Enrico Grazzini, Chief Operating Officer e Piero Vannetti, Responsabile Area Sicurezza Integrata.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Salerno,arresti per detenzione in concorso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

L’11 dicembre 2018, nella serata, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Salerno, nel corso di specifico servizio, traevano in arresto, per detenzione ai fini di spaccio in concorso di sostanza stupefacente, ...continua
Cronaca. Maddaloni - Ercolano - Monteruscello - Pozzuoli

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per rapina, resistenza e lesioni a P.U., di Calabria Francesco Daniele, residente a Marigliano ...continua
Catturato Giancarlo Massidda - Latitante dal 2010

Ieri sera, a Buenos Aires, nei pressi del comprensorio Country Fincas de Iraola, personale del Servizio Centrale Operativo e della Division Investigacion Federal de Fugitivos argentina ha catturato Giancarlo Massidda, 61 anni, latitante inserito ...continua
Cronaca. Sant'Anastasia - Napoli - Caivano

Sant’Anastasia: bar alimentato con energia rubata. Arrestata dai carabinieri 44enne P.B., incensurata del luogo proprietaria di un bar, è stata arrestata dai carabinieri di Sant’Anastasia per furto aggravato. Nella sua attività...continua
Camorra: Blitz dei Carabinieri di Napoli contro clan

Accertata esistenza di “cassa comune” e ricostruite dinamiche criminali degli ultimi anni. Azzerata la gestione delle “piazze di spaccio” con arrestato di 33 persone I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.