WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

Teatro delle Arti di Salerno, in programma la proiezione del documentario, "ESSERE GIGIONE", del regista Valerio Vestoso

Il 16 febbraio 2018 al Teatro delle Arti di Salerno, alle ore 20.30, si terrà la proiezione del documentario, "ESSERE GIGIONE", del regista Valerio Vestoso, dedicato alla vita e alle opere del re assoluto delle feste di piazza di provincia, GIGIONE.

In sala saranno presenti Luigi Ciaravola (meglio conosciuto come Gigione) e il regista Valerio Vestoso, che introdurranno la proiezione, promossa da Linea d’Ombra Festival. Il giovane regista beneventano ha partecipato per due anni a CortoEuropa (il contest per i cortometraggi europei targato Linea d'Ombra) dimostrando affetto e attenzione per il festival salernitano. E a sua volta, il festival appoggia e promuove la proiezione del film perché ritiene importante sostenere il lavoro di giovani autori campani con talento e spirito d’iniziativa.

Il documentario di Vestoso racconta momenti di vita pubblica e privata mostrando le esibizioni di uno dei protagonisti principali delle feste di piazza di provincia e il dietro le quinte della vita di un uomo di spettacolo in equilibrio tra sacro e profano. Si tratta di una pellicola decisamente interessante perché non si limita ad una passiva promozione ed esaltazione del personaggio ma va oltre offrendoci un ritratto di un'Italia che tanti, troppi, guardano con supponenza non riuscendo di conseguenza a capirne le aspettative e le pulsioni.

"Se volete conoscere un popolo, dovete ascoltare la sua musica”.  La frase di Platone dà inizio a "Essere Gigione": l’incredibile storia di Luigi Ciaravola e suggerisce la chiave di lettura per capire le pulsioni di quella parte di Italia, o meglio di una grandissima parte d'Italia, che spesso ignoriamo, snobbiamo e che per incanto in campagna elettorale diventa percentuale che conta. Il documentario rivolge il nostro sguardo verso le province, attraversa le piazze, si sofferma sui volti colorati dalle luci della ribalta di un carismatico cantante simbolo di una cultura parallela. Un'opera che non giudica, osserva. Sta a noi capire e leggerne gli intenti.

 

Il costo del biglietto d’ingresso per assistere alla proiezione è di € 6, da acquistare presso il botteghino del Teatro delle Arti.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Torre Annunziata, rassegna per corali "Le glorie di Maria" Basilica della Madonna della Neve

Sabato 13 ottobre 2018 alle ore 20 si è svolta la IIIa edizione della rassegna per corali "Le glorie di Maria", presso la Basilica della Madonna della Neve di Torre Annunziata L'evento ha fatto parte dei festeggiamenti ...continua
Il presidente dell'Accademia della Crusca Francesco Sabatini in visita a Villa delle Ginestre

FONDAZIONE ENTE VILLE VESUVIANE Domani, martedì 16 ottobre (ore 10,30): il presidente onorario dell’Accademia della Crusca, Francesco Sabatini, in visita alla Villa delle Ginestre, dimora di Giacomo Leopardi, per un riflessione sul ...continua
A Benevento nacque San Giuseppe Moscati.

Auditorium Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento Mercoledì 17 Ottobre alle ore 17.00 presso l’auditorium dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento si terrà la presentazion...continua
Conto alla rovescia per la trentacinquesima edizione della Sagra della Castagna di Salza Irpina

Tutto pronto per la trentacinquesima edizione della Sagra della Castagna di Salza Irpina, uno degli eventi più longevi dell’autunno in provincia di Avellino. L’evento, dedicato alla valorizzazione della pregiata Castagna della ...continua
"Anche quando non vuoi" il nuovo singolo del soprano Olga De Maio e del tenore Luca Lupoli

Verrà presentato al Pan di Napoli in prima assoluta il nuovo singolo del duo lirico De Maio Lupoli che parla dell'amore per la musica lirica ed il bel canto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.