WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca

Napoli-Scampia, in manette 4 persone affiliate al clan camorristico “Notturno” per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio

I Carabinieri del nucleo Operativo della Compagnia Napoli-Stella hanno tratto in arresto in flagranza di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio 4 persone già note e ritenute affiliate al clan camorristico dei “Notturno”.
Si tratta di Alessandro Improta, 31 anni, di Scampia, zio acquisito del reggente del clan ucciso in un agguato di camorra il 18.09.2017, Gesuè Improta, 35 anni, Raffaele Iacopo, 23 anni e Vincenzo Fabbricini, 29 anni.
Dopo un servizio di osservazione su una “piazza di spaccio” nei pressi del cosiddetto “Chalet Bakù” - “lotto T-A” in via Federico Fellini, zona sotto influenza del sodalizio criminale, i militari dell’Arma hanno fatto irruzione all’interno di una abitazione al 7° piano in uso a Iacopo, sorprendendo i 4 intenti alla preparazione e al confezionamento di droga.
Le perquisizioni, personali e del locale, hanno portato al rinvenimento di 266 dosi di crack già pronte per lo spaccio al dettaglio e di 2 buste contenenti in totale 10 grammi dello stesso tipo di sostanza nonché di 2.260 euro in banconote di vario taglio provento di attività illecita.
Sequestrati anche 2 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.
Gli arrestati sono stati tradotti nella Casa Circondariale di Poggioreale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli, sequestrati 1000 pacchetti di sigarette di contrabbando

I carabinieri della stazione di Licola hanno denunciato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri un 66enne del luogo già noto. I militari lo hanno sorpreso su via Montenuovo Licola patria mentre esponeva in vendita “bionde illegali&rdquo...continua
Castellammare di Stabia, ordine di carcerazione a Poggioreale per detenzione di stupefacente

I carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia hanno arrestato Mario Cannavale 53enne del luogo già noto per reati di droga, contro il patrimonio e associativi e in stato di detenzione domiciliare per droga, ora raggiunto da un ordine ...continua
Caos all'Orientale di Napoli: quali i motivi?

A cura di Ernesto Manfredonia Apprendiamo che nei pressi dell'ateneo L'Orientale ci sia stata una lieve agitazione. I motivi che hanno portato a questo caos sono ancora da accertare.  All'indomani della vicenda che ha lambito ...continua
San Cipriano d’Aversa, esecuzione ordine di carcerazione per associazione di tipo mafioso

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in San Cipriano d’Aversa (CE), hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello ...continua
La Polizia di Stato di Salerno esegue 13 misure cautelari per traffico di sostanze stupefacenti

La Polizia di Stato di Salerno, su delega della Procura della Repubblica, Direzione Distrettuale Antimafia, ha eseguito 13 misure cautelari (11 in carcere, 2 agli arresti domiciliari) a carico di altrettanti soggetti pregiudicati appartenenti ad ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.