WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

Natale tra musica e cultura. È "Pozzuoli Ardente", programma di eventi dal 7 al 31 dicembre

«Mostrare, attraverso eventi musicali o culturali, la ricchezza di un territorio ospitale e ricco di spunti di storia, dove, oltre alla ristorazione, ci si può intrattenere entrando in una chiesa ad ascoltare buona musica, o passeggiare per le stradine del borgo marinaro con le allegre luminarie tra animazioni di artisti di strada, video mapping e letture d’autore». Questo lo spirito che anima il progetto "Pozzuoli Ardente", presentato questa mattina dall'assessore alla Cultura del comune flegreo, Maria Teresa Moccia di Fraia, e che copre l'intero periodo delle festività natalizie. Un progetto che vuole, dunque, «essere di richiamo per la promozione dei monumenti e dei percorsi d’arte, per cui gli appuntamenti ne tengono particolarmente conto».
Si comincia il 7 dicembre con il Concerto Gospel di Sherrita Duran nel Duomo di Pozzuoli, al Rione Terra (ore 19:30), per finire con il concerto di Capodanno in piazza della Repubblica con interpreti e band musicali di diverso stile, ma dal comune background partenopeo: i Tartaglia Aneuro, giovane formazione flegrea che con il suo frontman si è fatta apprezzare per il fortunato progetto di Capitan Capitone insieme a Daniele Sepe, cui seguiranno Enzo Avitabile con i Bottari e Clementino. Da non perdere lo spettacolo teatrale col grande Daniel Pennac, “Il caso Malaussène. Mi hanno mentito”, che si terrà nel teatro dell'Accademia Aeronautica alle ore 20,30 (ingresso libero, con prenotazione obbligatoria: https://tinyurl.com/readingpennac). Nel segno della discontinuità rispetto alle passate edizioni, un altro Concerto è previsto per il 26 Dicembre al PalaTrincone di Monterusciello: Eddy Napoli e il suo gruppo, tra filmati e galleria fotografica, ricorderanno intramontabili pezzi di Carosone, Totò e Pino Daniele.

«Sarà un Natale anche per i più piccoli - ha sottolineato infine l'assessore alla Cultura -, con il Festival Libr’Alia 2017 e con il centro storico animato dalle luminarie per lo shopping, che ospiterà intrattenitori ed artisti di strada, installazioni luminose e videomapping dal 18 al 23 dicembre».

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli, NarteA propone "Moscati, un lampo nell'eterno", visita teatralizzata al Complesso Incurabili

Domenica 21 ottobre ore 18.30, NarteA propone la visita guidata teatralizzata “Giuseppe Moscati, un lampo nell'eterno”, in occasione del 31esimo anniversario dalla proclamazione del “medico santo”. A guidare gli ospiti ...continua
Napoli, presso il Nuovo Teatro Sanità in programma "Patroclo e Achille"

Venerdì 19 ottobre ore 21, debutta sul palco del Nuovo Teatro Sanità, “Patroclo e Achille”, lo spettacolo rientra nel progetto Circle Festival, realizzato con il sostegno di MIBAC e SIAE, nell'ambito dell'iniziativa ...continua
Al via la trentacinquesima edizione della Sagra della Castagna di Salza Irpina

Tutto pronto per la trentacinquesima edizione della Sagra della Castagna di Salza Irpina, uno degli eventi più longevi dell’autunno in provincia di Avellino. L’evento, dedicato alla valorizzazione della pregiata Castagna della ...continua
Napoli, presentatazione della Mostra “IL FUTURISMO anni '10-anni '20"

Domani, giovedì 18 ottobre, alle ore 11.30, nella Sala della Loggia del Maschio Angioino, sarà presentata alla stampa la Mostra “IL FUTURISMO anni ’10 - anni ‘20”. Saranno presenti: Luigi de Magistris, Sindaco ...continua
"Mezzogiorno d’Italia: ultima spiaggia", a Capri il convegno organizzato da Eurapromez

Il confronto promosso dall’Associazione Nazionale per il Progresso del Mezzogiorno d’Europa presieduta dal Prof. Pasquale Dell'Aversana con la collaborazione della Fondazione Economia Tor Vergata, il coordinamento scientifico del ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.