WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Napoli: Carabinieri presidiano la città. Centinaia di controlli e decine di sanzioni

 Al Vomero 1 dipendente “in nero” per ognuno dei 7 garage ispezionati. Continua il contrasto alle violazioni al codice della strada, “due ruote” sempre nel mirino

Senza sosta l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Nel mirino i quartieri orientali di Ponticelli e Poggioreale e quelli collinari Vomero e Arenella.

Controllate complessivamente 356 persone – 91 già note alle ffoo  - e 77 veicoli. Molte le contravvenzioni notificate, la maggior parte delle quali agli sprovveduti “centauri” senza casco: oltre i 48mila euro le sanzioni applicate. 9 i veicoli sequestrati e affidati alle depositerie giudiziarie.

5 i parcheggiatori abusivi denunciati perché già recidivi. Quasi tutti “lavoravano” lungo Via De Roberto, strada che fa da spartiacque tra i quartieri di Poggioreale e Ponticelli.

Denunciato per evasione un 41enne di Ponticelli. E’ stato beccato dai militari fuori dalla sua abitazione di Via Claudio Miccoli nonostante fosse sottoposto ai domiciliari.

Ha 23 anni, invece, la donna sorpresa alla guida di un’autovettura senza patente. Non l’aveva mai conseguita e vista la recidiva è stata denunciata.

Rivenuti in uno stabile del Rione De Gasperi di Ponticelli 22 involucri di crack e 0,22 di cocaina. La droga – occultata in un vano contatore dell’isolato 11 -  è stata sequestrata a carico di ignoti. Ancora sequestri in una palazzina di Via Luigi Franciosa dove i carabinieri hanno recuperato diverse targhe automobilistiche spagnole, risultate provento di un furto consumato nel febbraio scorso.

7 i garage ispezionati tra le principali arterie di Vomero e Arenella. Ognuna di queste autorimesse garantiva lavoro “in nero” ad almeno un dipendente: i titolari sono stati sanzionati.

Denunciati per furto due fratelli di 18 e 21 anni, entrambi di Pianura. Sono stati individuati come presunti autori del furto di una moto di grossa cilindrata, consumato in Via Gemito. Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Area Vesuviana: L'obiettivo dei Carabinieri per il controllo del territorio, vicinanza al cittadino e contrasto ai reati contro il patrimonio

Giorni di lavoro intenso per i militari della Compagnia di Castello di Cisterna che, su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli hanno ulteriormente intensificato il numero di pattuglie poste a controllo del territorio. Nella ...continua
Marano e Melito di Napoli: Servizi anti-droga. Carabinieri arrestano 3 persone

Prosegue il contrasto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli allo spaccio di stupefacenti. I militari della Compagnia di Marano di Napoli, hanno arrestato 3 persone (2 al termine di un’indagine e 1 in flagranza di reato), per detenzione ...continua
Frattamaggiore, Violenza di genere: i Carabinieri arrestano figlio violento

I carabinieri di Frattamaggiore hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 36enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo – questa notte - ha minacciato e aggredito i propri genitori ...continua
Ischia, i Carabinieri arrestano 25enne per estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate

I Carabinieri della Stazione di Ischia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale Ordinario di Napoli nei confronti di un 25enne ischitano, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto ...continua
Casavatore, operazione Alto impatto dei Carabinieri. Oltre 100 le persone controllate: 2 gli arresti

Servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal comando provinciale di napoli per i Carabinieri della compagnia di casoria. Nel mirino le strade del Comune di Casavatore e Caivano. Importante l’impiego delle forze coinvolte. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.