WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Napoli - Fidanzatini fermati con pistole giocattolo

Carabinieri per la sicurezza, controlli serrati nell’area occidentale della città. Sequestri e denunce. “Due ruote” nel mirino.

Napoli - Fidanzatini fermati con pistole giocattolo

Controllo capillare del territorio e presenza rassicurante: questi alcuni degli obbiettivi a fondamento degli svariati presìdi di legalità disposti ogni giorno dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli.
Forte l’attenzione nelle aree più frequentate dai giovani e dai turisti. Nei soli quartieri di Posillipo e Mergellina i carabinieri della compagnia di Bagnoli hanno controllato 181 persone – 31 quelle già note alle ffoo - e 56 veicoli. 11 le “due ruote” poste sotto sequestro e affidate alle depositerie giudiziarie. Nessuna tolleranza per chi non indossa il casco e non rispetta il codice della strada: affermazione che si riflette sul numero di contravvenzioni notificate – 34 - per sanzioni che superano complessivamente i 16mila euro.

2 le persone denunciate per guida senza patente, 7 i parcheggiatori abusivi finiti nelle maglie dei controlli. 2 di questi chiedevano denaro anche agli automobilisti che, in sosta sulle strisce blu di Viale Gramsci, avevano già esposto il “grattino”.

Sequestrata nei pressi di una nota pizzeria di Piazza Sannazzaro una Beretta 92SB a salve, contenente 4 cartucce. Era occultata ai piedi di un bidone dell’immondizia e non riportava il tappo rosso. Indagini in corso per verificare se sull’arma possano esservi impresse impronte “già note”.

Denunciati per procurato allarme e porto abusivo di arma da taglio due 15enni. I “fidanzatini” sono stati fermati a Mergellina dopo che un cittadino aveva notato che il giovane alla guida portasse una pistola il cui calcio sporgeva dalla cinta. Allertati, i carabinieri li hanno facilmente individuati e bloccati.
Il ragazzo è stato trovato in possesso di una pistola giocattolo con il tappo rosso e di un coltello lungo 10cm. La ragazza, invece, aveva nella borsetta altre 2 pistole giocattolo, anche queste con tappo rosso. A quel punto i militari sono stati costretti a denunciare i due ragazzini – incensurati - per poi affidarli ai rispettivi genitori.

Controlli serrati anche nei quartieri di Pianura e Rione traiano. Ancora i carabinieri della Compagnia di Bagnoli hanno rinvenuto in un’area verde pubblica in Via Tertulliano – strada che percorre il cuore del Rione traiano - 63 grammi di hashish e marijuana ancora da suddividere in dosi
In un’altra area verde, questa volta in Via Palazziello, rinvenute 316 cartucce di vario calibro e un caricatore “a banana”.
I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Confermato l'arresto di due degli aggressori del carabiniere

Nella serata di ieri, a Castellammare di Stabia, i Carabinieri della Sezione Operativa della locale Compagnia, in esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare in carcere - emesse dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta di ...continua
Napoli e provincia - Violenza di genere

Il Comando Provinciale Carabinieri di napoli da sempre ha preso a cuore la lotta alla violenza di genere. In tutta napoli e provincia sono sempre più numerose le richieste di aiuto da parte di donne che vivono situazioni familiari tragiche ...continua
Casavatore: Rapinatore 49enne arrestato

I carabinieri della stazione di Casavatore hanno arrestato F. T. – 49enne di Secondigliano già noto alle ffoo – in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale procura. L&rsquo...continua
Napoli - Rastrellamenti dei carabinieri. Due perosne denunciate e un’arma sequestrata

Pronta e decisa la risposta del comando provinciale di napoli dopo i recenti fatti di cronaca che hanno visto coinvolto il quartiere mercato pendino. I Carabinieri della compagnia di napoli stella insieme a quelli del reggimento campania hanno setacciato ...continua
Polizia Municipale: “Controlli prescrizioni anti COVID-19 nel trasporto pubblico”

Agenti della Unità Operativa Chiaia della Polizia Municipale hanno effettuato serrati controlli finalizzati al rispetto delle prescrizioni per il contrasto alla diffusione del Covid-19. I controlli hanno riguardato, nello specifico, le attivit&agr...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.