WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

Santa Maria del Toro, uno dei simboli della città di Vico Equense

Istituto scolastico "Costiero" di Vico Equense

Progetto "Scrittori in erba"

A cura di Emanuela Cocurullo - classe I C

Il Santuario di Santa Maria del Toro è uno dei simboli della città di Vico Equense. Molte sono le leggende legate a questa chiesa monumentale, presente nella zona collinare, come quella della roccia su cui fu scolpita l’immagine della Vergine, riportata alla luce da un'anziana signora, che portava al pascolo il suo toro. Un’altra leggenda, invece, riguarda l’apparizione della Madonna ad una ragazza storpia, che riuscì ad ottenere la guarigione, recandosi in quel luogo. Per quanto riguarda la struttura, il santuario presenta il sagrato circoscritto da un cancello in ferro e una facciata divisa in due scomparti da una trabeazione: quella inferiore presenta al centro il portale d'ingresso sovrastato da una lunetta, nella quale è raffigurata una Vergine col Bambino, mentre nella parte superiore c’è un ampio finestrone. All'interno si nota una bella pavimentazione in marmo e, nell’ unica navata, dalla lunghezza di trentadue metri, si aprono sei cappelle, tra cui quella dedicata a Santa Maria, dove spicca un altare in marmo di Carrara, sul quale poggia una statua della Vergine col Bambino: questa statua in legno viene portata in processione per le strade cittadine durante la festa di Santa Maria del Toro. L'altare maggiore è posto in un presbiterio quadrato mentre in una nicchia si trova l'affresco della Madonna col Bambino e San Bernardino di Siena. Molto bella è la cupola dove sono affrescati il Paradiso e la Gloria di San Gaetano, attribuiti al famoso artista Francesco Solimena. Il campanile, eretto nel 1578, è a pianta quadrata ed è alto trentacinque metri






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Martedì 21 Luglio Amedeo Colella al Chiostro di San Domenico di Napoli

Martedì 21 Luglio  ore 21:00 nel chiostro di San Domenico Maggiore nell’ambito della manifestazione Un’estate a Napoli l’Associazione Insolitaguida Napoli in collaborazione con il Teatro dei Lazzari Felici propone il ...continua
Mostra d’Oltremare di Napoli, ricomincia la rassegna “Luglio in Pineta”

Con la rassegna “Luglio in Pineta” ricomincia al Teatro dei Piccoli della Mostra d'Oltremare l'attività di teatro e musica per i ragazzi. Per iniziativa delle strutture Le Nuvole/Casa del Contemporaneo, I Teatrini e Progetto ...continua
Procida-Intervento del Sindaco: "L'isola offre dovunque scorci di bellezza"

Il Sindaco ha condiviso : "Si può dire che a Procida non c'è un solo centro storico. Il basolato che la attraversava dalla Marina alla Chiaiolella era la testimonianza che nei tempi trascorsi esistevano diversi nuclei abitati. ...continua
Luglio a Procida: Il labirinto, miti e misteri dentro di noi

I prossimo fine settimana il calendario eventi vede come protagonista la letteratura con le serate di reading teatralizzate organizzate dalla Biblioteca comunale don Michele Ambrosimo e dal gruppo de "l'Amato libro" che si terranno ...continua
All'Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, Baracca dei Buffoni in scena con Come una bestia!

Venerdì 10 luglio, ore 21, all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, sito a Piazza Adriano, 35 a Santa Maria Capua Vetere, per Arena Spartacus Festival, la Baracca dei Buffoni presenta “Come una bestia”, per la ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.