WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Pozzuoli, approvati gli indirizzi per l'affidamento temporaneo dei tratti di spiaggia libera

Così come annunciato dal sindaco Vincenzo Figliolia e a seguito di un fattivo confronto con la maggioranza del Consiglio, la giunta comunale ha approvato oggi l'atto deliberativo contenente gli indirizzi per la valorizzazione e la gestione del demanio marittimo e della fascia costiera, compresi i tratti di spiaggia libera, adottati in considerazione dell'emergenza sanitaria da coronavirus e delle linee guida nazionali e regionali. Le misure riguardano l'anno in corso e saranno applicate su tutti i tratti di costa del territorio comunale: Via Napoli, Lungomare Pertini, Lucrino e Arcofelice, Licola Mare. Per gli arenili destinati alla libera balneazione, l'amministrazione ha deciso di indire un avviso di evidenza pubblica per scegliere operatori economici con esperienza nel settore turistico, privilegiando le associazioni "no profit" ambientaliste, di volontariato e le cooperative sociali, a cui affidare i soli servizi connessi alla balneazione, "indispensabili per la tutela della salute e dell'incolumità pubblica sulle spiagge libere". Sono diversi gli ambiti di affidamento individuati, sette dei quali ubicati a Licola Mare, e ogni pretendente potrà aspirare ad un solo tratto di arenile. Il 50 per cento della superficie delle spiagge libere potrà essere occupato da ombrelloni, sedie a sdraio o lettini, che i gestori potranno noleggiare e posizionare a richiesta dei frequentatori e che dovranno essere rimossi quotidianamente.
I soggetti ai quali andranno in affidamento le spiagge libere, nel rispetto del quadro normativo emergenziale vigente, dovranno garantire il libero accesso, la pulizia giornaliera e la raccolta differenziata, la presenza di addetti alla vigilanza, il distanziamento interpersonale, la prenotazione degli spazi (è prevista l'attivazione di una "App"), le attività di salvataggio a mare, l'installazione di cartelli riportanti le istruzioni e le misure di sicurezza da adottare per il contenimento dell'emergenza sanitaria e con l'indicazione delle distanze minime da rispettare e dei prezzi di noleggio delle attrezzature. Secondo quanto stabilito dalle linee guida regionali, tra i lettini o le sedie a sdraio ci dovrà essere una distanza di almeno 1 metro e mezzo, mentre ogni stallo con ombrellone dovrà misurare dieci metri quadrati. Dall'affidamento dei servizi sono tassativamente escluse le attività di ristorazione e di somministrazione di alimenti, oltre a quelle musicali.
Per garantire in ogni caso la fruizione degli arenili, l'amministrazione ha previsto, nel caso gli indirizzi programmatici non trovassero concreta applicazione per mancanza d'interesse da parte di associazioni ambientaliste, di volontariato e cooperative sociali, di ricorrere in alternativa ad operatori economici specializzati con oneri a carico dell'amministrazione.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Confapi, 23mila cittadini abbandonano la Campania

NAPOLI – «I dati Istat sul bilancio demografico per le regioni del sud e, in particolare, per la Campania sono assolutamente preoccupanti. E purtroppo per noi sono tutt'altro che imprevisti: il Mezzogiorno è diventato un luogo ...continua
Carinaro, operaio muore schiacciato dalla sponda idraulica. La Ugl Caserta proclama un giorno di lutto

La Ugl Caserta esprime tutto il suo sconcerto per quanto accaduto questa mattina nella zona Asi di Carinaro dove un operaio cinquantenne è morto dopo essere rimasto schiacciato da un macchinario.   La nostra ...continua
Mezzi della CTP ancora fermi e disagi a Pozzuoli, il sindaco: "Situazione inaccettabile, l'azienda dia una risposta immediata!"

"I mezzi della CTP restano ancora fermi. Tutto questo è inaccettabile, per i pendolari ormai costretti a restare a piedi e per il personale senza stipendio da mesi. Si sta consumando una crisi della mobilità che coinvolge centinaia ...continua
A. D’Angelo (Ugl Giovani Caserta) chiama a raccolta gli studenti della provincia

“Sono preoccupata per il destino degli studenti della provincia di Caserta che auspicano il ritorno alla normalità, nel rispetto delle indicazioni e delle misure di sicurezza, volte alla prevenzione dei contagi, causa emergenza sanitaria ...continua
Napoli, il Vice Sindaco, Enrico Panini, ha incontrato Confcommercio

Nella giornata di ieri, 9 luglio, il Vice Sindaco Enrico Panini ha incontrato Confcommercio, rappresentata da Marco Cantarella, ed una delegazione di librai napoletani composta da Gianfranco Lieto, Presidente ALI Confcommercio Napoli, Francesco ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.