WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Guardia Costiera di Castellammare, Imbarcazione alla deriva, con motore in panne, soccorsa della Motovedetta CP 532

Nella giornata di ieri 02 giugno 2020, preludio della stagione estiva, intensa è stata l’attività dei militari degli Uffici dipendenti dalla Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia agli ordini del Comandante Ivan SAVARESE. Da Torre Annunziata a Massa Lubrense sono stati effettuati controlli sui litorali e lungo la costa, per mare e per terra, al fine di  garantire la sicurezza della navigazione e la salvaguardia della vita umana in mare
 
In particolare la motovedetta CP 532 dipendente dalla Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia ha pattugliato tutto il tratto di mare ricadente nella giurisdizione di competenza del Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia. Durante il pattugliamento partito dalla Baia di Jeranto in direzione Castellammare di Stabia, l’equipaggio della motovedetta della Guardia Costiera individuava  un imbarcazione alla deriva di circa 6 metri con n. 4 persone a bordo con il motore in avaria.  La famiglia di Castellammare di Stabia era partita in mattinata dal porto stabiese per passare una giornata al mare quando, all’improvviso, il motore si è fermato, facendo rimanere l’imbarcazione in balia delle onde, senza alcun controllo e manovra. Alcuni occupanti dell’imbarcazione presentavano forti sintomi di nausea a causa delle condizioni meteo marine e del c.d.  “mare lungo”.  Le persone in pericolo venivano prontamente soccorse  dal personale della Guardia Costiera e successivamente accompagnati al porto di Marina della Lobra da dove erano partite altre unità a soccorso.    
 
In  definitiva solo grande spavento, con nessuna conseguenza grave, per una situazione che poteva degenerare con grave pregiudizio della vita delle persone presenti a bordo dell’imbarcazione.
 
IL Comandante SAVARESE  ricorda che ogni tipo di emergenza in mare può essere segnalata alla Sala Operativa della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia, attiva 24 ore su 24 attraverso il numero blu 1530, ovvero ai numeri di telefono del centralino della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia 081/8711077-86.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Concerti annullati si ha diritto al rimborso monetario

MA ASSOCIAZIONE AVVISA: RIMBORSO SPETTA ANCHE A CHI HA GIA’ CHIESTO VOUCHER. IN CASO CONTRARIO SCATTA DENUNCIA PER TRUFFA CONTRO ORGANIZZATORI Piena vittoria dei consumatori e del Codacons sul fronte di concerti ed eventi annullati a causa ...continua
Castellammare di Stabia - Guasto idrico

Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di CASTELLAMMARE DI STABIA: via Privati ,via Pimonte ed in tutte le relative traverse della zona I tecnici ...continua
Bloccati i lavori della galleria dì Varano

I lavori per il raddoppio dei binari della Circumvesuviana sono ufficialmente sospesi. Il presidente Eav se ne faccia una ragione. Anche il governatore della Regione Campania, dopo averlo nominato suo consigliere, lo ha bacchettato in diretta spiegando ...continua
Napoli-De Magistris su sentenza Corte Costituzionale su iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo

“Avevamo ragione noi e il coraggio e la competenza ci hanno sostenuto nella ricerca della verità!” questa la dichiarazione del Sindaco de Magistris alla pubblicazione del comunicato stampa della Corte costituzionale. "Ce ...continua
Arcidiocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia, L'appello di Mons. Francesco Alfano rivolto agli imprenditori e ai politici nel tempo della pandemia

“Papa Francesco ci ha ricordato più volte che il lavoro è una forma di partecipazione e di responsabilità, fa fiorire la persona e la fa crescere nelle relazioni. Alla cultura dello scarto e alla mentalità dell’indi...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.