WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Riapre il mercato settimanale non alimentare. Nuova sede per garantire misure di sicurezza e distanziamento fisico

San Giorgio a Cremano, 27 maggio 2020 - Riapre, dopo quasi tre mesi di sospensione, il mercato settimanale non alimentare, con 108 postazioni che si svolgerà da oggi e nei prossimi mesi all'interno del Terreno Morgese, in via Manzoni e non più in via Aldo Moro e via San Giorgio Vecchio, garantendo così tutte le misure di sicurezza e di distanziamento sociale, nel pieno rispetto dei protocolli redatti dalla Regione Campania.

L'affluenza di persone è stata gestita senza intoppi grazie agli ingressi separati. Quello riservato gli utenti, dal lato di via Cupa San Michele, mentre per gli operatori commerciali da via Manzoni. All'interno dell'area è stato creato un ampio percorso obbligato, con transenne mobili e apposita segnaletica, che consente di raggiungere tutte i banchi degli operatori commerciali. Il percorso è stato monitorato dai volontari di Protezione Civile che hanno assicurato il rispetto delle indicazioni da parte degli avventori, mentre la Polizia Municipale ha vigilato sul numero di presenze per evitare assembramenti, oltre che controllare possibili casi di abusivismo commerciale.

Questa mattina tutti gli operatori commerciali indossavano la mascherina e molti anche i guanti. Segnale di responsabilità e voglia di tornare alla normalità con sicurezza e rispetto. La riapertura del mercato settimanale è un altro segnale della ripresa economica del nostro territorio, oltre che elemento indispensabile nell’economia cittadina, soprattutto per il suo ruolo di calmiere dei prezzi a favore delle fasce deboli della popolazione.

"Abbiamo il dovere come amministrazione di sostenere i commercianti che hanno sofferto in questo periodo di emergenza - spiega il sindaco Giorgio Zinno. Abbiamo messo in campo azioni concrete che favoriscano gli operatori commerciali e allo stesso tempo siano da incentivo anche per i cittadini, garantendo innanzitutto le misure di sicurezza. Per questo ringrazio anche i proprietari del suolo per aver concesso a titolo gratuito questa porzione di territorio, contribuendo concretamente alla ripresa e al bene della nostra città e gli operatori per la correttezza e il rispetto di tutte le norme. Sosteniamo il commercio e spendiamo nella nostra città".
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli - Fidanzatini fermati con pistole giocattolo

Controllo capillare del territorio e presenza rassicurante: questi alcuni degli obbiettivi a fondamento degli svariati presìdi di legalità disposti ogni giorno dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli. Forte l’attenzione ...continua
San Nicola la Strada - Arrestato un uomo per spaccio di droga

A San Nicola la Strada, i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto per spaccio di sostanza stupefacente un 23enne del Gambia, in Italia senza fissa dimora. Il giovane è stato sorpreso ...continua
Pozzuoli - Carabinieri presidiano la "movida"

Ancora “movida” al centro dei controlli dei Carabinieri della compagnia di Pozzuoli, nell’ambito di un servizio disposto dal Comando Provinciale di Napoli. Considerata la recente riapertura delle discoteche ed il rinnovato affollamento ...continua
Torre Annunziata – Sicari sparano contro esponente del clan Gionta

Gli inquirenti non hanno dubbi, gli spari nella folla al corso Vittorio Emanuele III alle 21.00 si ieri erano all'indirizzo di Salvatore Palumbo detto Tore 'o mmaccate, esponente di spicco del Clan Gionta, da poco uscito dal carcere. I ...continua
Sgominata organizzazione criminale dedita allo spaccio di droga in tutta Italia

I Carabinieri della Compagnia di Casal di Principe, nell’ambito di un’articolata indagine coordinata dalla DDA di Napoli, hanno eseguito - nelle province di Caserta, Napoli, Modena e Lucca - un’ordinanza di misura cautelare, emessa ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.