WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Ambiente - Sequestrato l’impianto di depurazione della Doria Spa

Sarno — Nell’ambito di un’ampia campagna di controlli tesa a verificare la regolarità degli scarichi industriali e civili recapitanti nel fiume Sarno e suoi affluenti, i militari della Stazione Carabinieri forestale di Sarno hanno dato esecuzione, presso lo stabilimento della società La Doria SpA sito in Sarno, a decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Nocera Inferiore.
Nel dettaglio, a seguito degli accertamenti condotti dal medesimo reparto Carabinieri ed ai quali hanno collaborato tecnici del Dipartimento Provinciale di Salerno dell’Agenzìa Regionale per la Protezione Ambientale Campania e tecnici dell’ente Parco Regionale del Bacino Idrografico del Fiume Sarno, il Sostituto Procuratore della Procura di Nocera Inferiore, dott.ssa Anna Chiara Fasano, titolare dell’indagine ed il Procuratore della Repubblica dott. Antonio Mentore hanno richiesto l’emissione del provvedimento di sequestro accolta dal GIP dott. Giovanni Pipola del Tribunale di Nocera!lnferiore.
Il sequestro preventivo ha interessato, in dettaglio, le vasche situate a valle dell’impianto di depurazione del sito produttivo, vasche non indicate quali aree di deposito temporaneo nell’atto di autorizzazione e nelle quali erano illecitamente depositati riliuti liquidi e fanghi. Ha interessato, inoltre, l’impianto di osmosi e filtrazione del sito produttivo poiché, durante il ciclo industriale, le acque da lì provenienti venivano scaricate direttamente nel Rio Foce, affluente del fiume Sarno e ricadente fra l’altro nel Parco Regionale del Fiume Sarno, senza che fossero sottoposte ai prescritti trattamenti di depurazione.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli – Pianura: Lotta alle truffe ai danni di anziani. Carabiniere libero dal servizio arresta 20enne truffatore

I Carabinieri della stazione di Napoli Pianura hanno arrestato per truffa un 20enne incensurato del quartiere Ponticelli. Aveva convinto una signora – con l’aiuto del complice - a farsi dare 4mila e 200 euro in contanti per un pacco ...continua
Cicciano: Violenza di genere. Terrorizzava la sorella e i genitori. Carabinieri arrestano 44enne

I Carabinieri della Stazione di Cicciano hanno dato esecuzione all'ordinanza della misura cautelare personale in carcere emessa dal tribunale di Nola nei confronti di un 44enne, già noto alle ffoo. L’uomo, negli ultimi tre mesi, ...continua
Giugliano: Sicurezza ambientale. Servizio di contrasto allo smaltimento illecito di rifiuti

I Carabinieri delle Stazioni di Giugliano e Qualiano, insieme ai Carabinieri forestali di Pozzuoli, del Reggimento Campania e del personale della Polizia Municipale di Giugliano, hanno effettuato un controllo in una zona rurale in prossimità ...continua
Qualiano: Riduzione in schiavitù. Carabinieri arrestano 39enne

I carabinieri della Stazione di Qualiano, coordinati dalla Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli - hanno dato esecuzione ad una misura cautelare in carcere nei confronti di Allciu Bashkim, 39enne di origini ...continua
Napoli: spaccio a Piazza Garibaldi. Carabinieri arrestano pusher. Cittadini aiutano a rintracciarlo

I Carabinieri della stazione di Napoli Borgoloreto hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Marcello Moccia, 38enne del quartiere Ponticelli già noto alle forze dell’ordine Alcuni cittadini hanno chiesto aiuto ai militari ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.