WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Marano di Napoli: carabinieri arrestano due persone per tentata estorsione

Alle prime ore di questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia, a carico di 2 giovani originari di Marano, C.A. e D. M., rispettivamente classe ‘89 e ’95, ritenuti gravemente indiziati del reato di tentata estorsione in concorso e illecita concorrenza, entrambe le condotte aggravate dal metodo mafioso per aver commesso i fatti contestati, avvalendosi della forza intimidatrice derivante dall’appartenenza al sodalizio camorristico denominato clan “Orlando”.
Le indagini effettuate dalla Sezione operativa di Marano, coordinate dalla DDA partenopea, hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico degli indagati che, in qualità di impiegati in una società maranese dedita al commercio della carta, riconducibile al clan, lo scorso gennaio, hanno tentato di intimidire un imprenditore locale intento ad eseguire la fornitura di prodotti “casalinghi” (carta, sapone, detersivi ecc..) all’interno di una scuola comunale, a seguito di aggiudicazione di regolare appalto.
L’uomo, come si evince dalle immagini di videosorveglianza, è stato avvicinato dai 2, proprio nei pressi dell’istituto, i quali dopo avergli intimato di non effettuare più consegne a Marano perché solo loro potevano farlo, gli hanno imposto di tornarsene da dove era venuto e non tornare più nella zona di loro influenza.
Gli arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Napoli-Secondigliano.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Area Vesuviana: L'obiettivo dei Carabinieri per il controllo del territorio, vicinanza al cittadino e contrasto ai reati contro il patrimonio

Giorni di lavoro intenso per i militari della Compagnia di Castello di Cisterna che, su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli hanno ulteriormente intensificato il numero di pattuglie poste a controllo del territorio. Nella ...continua
Marano e Melito di Napoli: Servizi anti-droga. Carabinieri arrestano 3 persone

Prosegue il contrasto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli allo spaccio di stupefacenti. I militari della Compagnia di Marano di Napoli, hanno arrestato 3 persone (2 al termine di un’indagine e 1 in flagranza di reato), per detenzione ...continua
Frattamaggiore, Violenza di genere: i Carabinieri arrestano figlio violento

I carabinieri di Frattamaggiore hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 36enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo – questa notte - ha minacciato e aggredito i propri genitori ...continua
Ischia, i Carabinieri arrestano 25enne per estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate

I Carabinieri della Stazione di Ischia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale Ordinario di Napoli nei confronti di un 25enne ischitano, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto ...continua
Casavatore, operazione Alto impatto dei Carabinieri. Oltre 100 le persone controllate: 2 gli arresti

Servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal comando provinciale di napoli per i Carabinieri della compagnia di casoria. Nel mirino le strade del Comune di Casavatore e Caivano. Importante l’impiego delle forze coinvolte. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.