WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Pozzuoli, da sabato 23 maggio scatta il nuovo divieto di vendita e consumo di bevande in vetro in aree pubbliche

Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, a tutela del decoro e della sicurezza urbana, ha disposto, come da alcuni anni a questa parte, il divieto di vendita di bevande alcoliche e analcoliche in contenitori di vetro dalle ore 21 alle ore 6 del giorno successivo sull'intero territorio comunale. L'ordinanza firmata oggi (la numero 97 del 20 maggio 2020) entrerà in vigore alle ore 24 di sabato 23 maggio e sarà valida tutti i giorni fino alle ore 24 del 31 gennaio 2021. Il provvedimento adottato ha l'obiettivo di "preservare il territorio cittadino dal degrado conseguente all'abbandono, per strada, nelle aiuole e sui muri, delle bottiglie e contenitori di vetro utilizzati dagli avventori delle tante attività ed esercizi commerciali della città", oltre che per "prevenire che eventuali comportamenti aggressivi o prevaricanti dei consumatori, soprattutto in conseguenza dell'abuso nell'assunzione di bevande alcoliche, possano degenerare attraverso l'utilizzo di bottiglie o cocci di vetro usati quali strumenti atti ad offendere".

Pertanto, i titolari o gestori di esercizi pubblici, compresi gli stabilimenti balneari, i titolari delle attività artigianali, i circoli e le associazioni private, e tutti i titolari di autorizzazioni per il commercio o la somministrazione di alimenti e bevande, hanno il divieto di somministrare, vendere o cedere a terzi, in loco o per asporto, anche attraverso distributori automatici, bevande alcoliche e non alcoliche in contenitori di vetro di qualsiasi forma o dimensione. Il divieto non è valido nei dehors o plateatici esterni autorizzati annessi ai pubblici esercizi, nelle sale da pranzo e negli spazi destinati agli avventori. L'ordinanza impone anche il "divieto di consumo" delle stesse bevande in vetro su tutte le aree pubbliche e sempre dalle ore 21 alle ore 6 del giorno successivo. Ai trasgressori sarà applicata una sanzione pecuniaria da 25 a 500 euro. Per due violazioni consecutive, gli esercenti rischiano la sospensione dell'attività da tre a quindici giorni. Resta invariato il divieto di vendita e di somministrazione di bevande alcoliche ai minori, la cui violazione è punita con sanzione amministrativa pecuniaria da 250 a 1.000 euro (da 500 a 2.000 euro se il fatto è commesso più di una volta).






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli, lavori alla rete fognaria: dal 18 al 31 agosto un breve tratto di via Napoli a senso unico alternato

Per consentire l'esecuzione di lavori di manutenzione alla rete fognaria, un breve tratto di via Napoli, e precisamente dall'incrocio con corso Umberto I all'incrocio con via Gerolomini (altezza area parcheggio), sarà percorribile ...continua
Cimmino contatta il carabiniere aggredito: "Mi ha rassicurato dicendomi che il peggio è passato e che ora sta molto meglio"

Ho sentito al telefono Giovanni, il carabiniere aggredito da un branco di criminali nella notte tra venerdì e sabato. A lui ho espresso la mia solidarietà per l’accaduto, sincerandomi delle sue condizioni dopo il vile agguato. Giova...continua
Procida, Affidato alla Sap il servizio di supporto per accertamento, liquidazione e riscossione di IMU TARI TIA TARES

L'assessore Carannante ha condiviso: "Venerdì scorso in Consiglio Comunale abbiamo affidato alla Sap il servizio di supporto per accertamento, liquidazione e riscossione di IMU TARI TIA TARES. Fino ad oggi questo servizio era svolto ...continua
Proseguono i controlli intrapresi nell’area del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano a tutela delle matrici ambientali

Proseguono i controlli intrapresi nell’area del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano a tutela delle matrici ambientali su disposizione della Procura di Lagonegro. Nei giorni scorsi, i Carabinieri del NOE di Salerno hanno operato il ...continua
Pozzuoli, stagista del Comune positivo al Covid

"Senza creare nessun allarmismo e solo in via precauzionale, per la sicurezza degli utenti e dei nostri dipendenti, chiuderemo al pubblico, per quindici giorni, gli uffici della sede centrale del Municipio, in attesa che siano completati i ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.