WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Boscoreale. Il consiglio comunale ha approvato il piano di risanamento dell’azienda speciale ambiente reale

Il Consiglio comunale, presieduto da Antonio Di Somma, con nove voti favorevoli (Branca, Cirillo, Costabile, Diplomatico, Di Somma, Giordano, Mappa, Orlando e Zecchi), tre astenuti (Di Lauro, Federico e Sergianni), assenti (Campanile, De Falco, Langella, Sodano e Vaiano), ha approvato il piano di risanamento dell’azienda speciale Ambiente Reale, proposto dall’Amministratore Unico Nunzio Ariano.
La seduta di Consiglio comunale si è aperta con il saluto del sindaco Antonio Diplomatico ad un illustre cittadino boschese, Angelo de Prisco, appena promosso Prefetto, e nominato alla guida della prefettura di Teramo. A seguire, il Civico consesso, su proposta del consigliere Crescenzo Federico, ha osservato un minuto di raccoglimento alla memoria di Pasquale Apicella, il poliziotto 37enne di recente rimasto vittima a Secondigliano nel tentativo di bloccare gli autori di un colpo in banca.
Soddisfatto dell’esito del voto in Consiglio che ha portato all’approvazione del piano di risanamento di Ambiente Reale, il sindaco Antonio Diplomatico ha dichiarato “Oggi abbiamo concluso l’iter di salvataggio dal fallimento di Ambiente Reale. Questa azienda, una volta risanata, nel volgere di qualche anno potrà acquisire anche altre funzioni nell’interesse della nostra comunità”. Compiacimento è stato espresso anche da Nunzio Ariano, Amministratore Unico di Ambiente Reale, che così ha commentato “Siamo partiti da una situazione drammatica. Ho raccolto un’azienda che ha chiuso gli ultimi quattro esercizi con perdite che ammontano complessivamente a ottocentomila euro e con una situazione debitoria al 31 dicembre 2018 di oltre un milione di euro. I prossimi obiettivi sono: assumere altre quattro unità lavorative; eliminare i noleggi, tant’è che abbiamo già acquistato due automezzi e altri ci apprestiamo ad acquistare; migliorare sempre più il servizio”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Confapi, 23mila cittadini abbandonano la Campania

NAPOLI – «I dati Istat sul bilancio demografico per le regioni del sud e, in particolare, per la Campania sono assolutamente preoccupanti. E purtroppo per noi sono tutt'altro che imprevisti: il Mezzogiorno è diventato un luogo ...continua
Carinaro, operaio muore schiacciato dalla sponda idraulica. La Ugl Caserta proclama un giorno di lutto

La Ugl Caserta esprime tutto il suo sconcerto per quanto accaduto questa mattina nella zona Asi di Carinaro dove un operaio cinquantenne è morto dopo essere rimasto schiacciato da un macchinario.   La nostra ...continua
Mezzi della CTP ancora fermi e disagi a Pozzuoli, il sindaco: "Situazione inaccettabile, l'azienda dia una risposta immediata!"

"I mezzi della CTP restano ancora fermi. Tutto questo è inaccettabile, per i pendolari ormai costretti a restare a piedi e per il personale senza stipendio da mesi. Si sta consumando una crisi della mobilità che coinvolge centinaia ...continua
A. D’Angelo (Ugl Giovani Caserta) chiama a raccolta gli studenti della provincia

“Sono preoccupata per il destino degli studenti della provincia di Caserta che auspicano il ritorno alla normalità, nel rispetto delle indicazioni e delle misure di sicurezza, volte alla prevenzione dei contagi, causa emergenza sanitaria ...continua
Napoli, il Vice Sindaco, Enrico Panini, ha incontrato Confcommercio

Nella giornata di ieri, 9 luglio, il Vice Sindaco Enrico Panini ha incontrato Confcommercio, rappresentata da Marco Cantarella, ed una delegazione di librai napoletani composta da Gianfranco Lieto, Presidente ALI Confcommercio Napoli, Francesco ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.