WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Controlli anti-contagio nella provincia di Napoli

Controlli anti-contagio nella provincia di Napoli

Quartiere Poggioreale - Barbiere aperto nonostante il divieto, Carabinieri denunciano il titolare
A Napoli, nel quartiere Poggioreale, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità un 39enne incensurato del posto.
Durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla verifica del rispetto delle misure anti-contagio i militari hanno notato - nel percorrere via Taddeo Da Sessa - una persona uscire repentinamente da una barberia. All’interno dell’esercizio commerciale il 39enne titolare che è stato denunciato perché stava lavorando nonostante il divieto imposto dal governo.

Qualiano - Coppia si apparta ma viene denunciata dai carabinieri
Nell’ambito dei controlli al rispetto delle norme finalizzate al contenimento dell’epidemia da “Coronavirus”, i carabinieri di Qualiano hanno denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità un uomo e una donna sorpresi in intimità a bordo di un’auto violando di fatto le prescrizioni che impediscono di uscire di casa senza un giustificato motivo.


Giugliano in Campania - Carabinieri denunciano 47enne
A Giugliano, i carabinieri di della stazione di Varcaturo hanno denunciato per istigazione alla corruzione un 47enne originario del Burkina Faso che alla vista dei militari è fuggito perché passeggiava senza giustificato motivo in via Domiziana nonostante quanto imposto dal governo per evitare il contagio.
L’uomo, nel tentativo di eludere il controllo, ha tentato di corrompere il carabiniere proponendo la somma contante di 40 euro.

Frattamaggiore: controlli anti-contagio. contravviene alle disposizioni governative perché vuol fumare uno spinello ma i Carabinieri lo denunciano
I carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno denunciato per inosservanza dell’articolo 650 del codice penale e segnalato alla Prefettura quale assuntore di droga un giovane appena maggiorenne. I militari lo hanno notato passeggiare per strada e gli hanno chiesto il motivo della sua presenza. Il giovane ha fornito ai carabinieri un’autocertificazione sulla quale - come motivazione dell’uscita - ha indicato la necessità di fumare una canna di hashish.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cardito: carabinieri arrestano 29enne ricercato dopo un inseguimento

A Cardito un giovane alla guida di una utilitaria percorrendo via Biagio Castiello è andato quasi a scontrarsi con una pattuglia della polizia municipale. Poco distanti c’erano due pattuglie dei carabinieri della locale stazione che ...continua
Caivano: Gioielleria aperta nonostante i divieti. 58enne sanzionato dai Carabinieri

Ancora violazioni alle norme governative anti-contagio riscontrate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. A Caivano i militari della locale tenenza hanno sanzionato un 58enne del posto, titolare di una gioielleria trovata aperta nonostante ...continua
Sorpresi a pescare nonostante i divieti. 3 persone sanzionate

I carabinieri forestali di Pozzuoli e quelli della locale stazione, nell’ambito dei controlli anti contagio, hanno sanzionato tre persone di origini rumene. I tre, provenienti da Casoria, avevano pensato bene di trascorrere la giornata pescando ...continua
Penisola Sorrentina:fermato dai carabinieri spaccio di metadone in costiera. Un arresto

i carabinieri della compagnia di Sorrento nel pomeriggio di ieri hanno arrestato c.s., 48enne napoletano, già noto alle ff.oo., perché bloccato in flagranza di reato nel cedere boccette di metadone a un assuntore di stupefacenti della ...continua
Castellammare di Stabia. Una pistola pronta a fare fuoco e droga nei loro box auto. 2 persone arrestate dai Carabinieri

In questo periodo di controlli anti-contagio non sono passati inosservati ai carabinieri della compagnia di castellammare di Stabia i movimenti di due persone, zio e nipote. I militari hanno arrestato per detenzione illegale di arma e munizionamento ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.