WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Daq Penisola Sorrentina ed Amalfitana, parte l’iter per la costruzione della società

Il primo dei tre incontri programmati servirà per definire anche la strategia di raccordo tra soggetti pubblici e privati delle filiere. Appuntamento ad Agerola mercoledì 26 febbraio presso il Centro Polifunzionale Mons. Andrea Gallo. Il presidente del Gal Giuseppe Guida: «Fase cruciale dell’iter di costituzione» Mercoledì 26 febbraio alle ore 17.00 presso il Centro Polifunzionale Mons. Andrea Gallo il Gal “Terra Protetta” ha organizzato il primo dei tre incontri per la costruzione della società che coinvolgerà gli attori delle filiere del Distretto Agroalimentare di Qualità Penisola Sorrentina ed Amalfitana. Un altro importante passo in avanti, dopo il primo riconoscimento della Regione Campania, per dare slancio allo sviluppo del comparto agroalimentare mediante il raccordo tra soggetti pubblici e privati interessati. L’invito è rivolto in particolare agli Enti, alle associazioni ed agli imprenditori delle filiere, (vino, olio, limone, filiera lattiero-caseraria) i cui prodotti sono già riconosciuti a livello internazionale per la loro qualità. «Continua la fase di ascolto da parte del Comitato Promotore in vista dell’avvio delle attività del Daq» dice il Presidente del Gal Giuseppe Guida. «Con il primo dei tre incontri entriamo nella fase cruciale della costituzione del Distretto, con l’obiettivo di mettere a punto la società e la strategia di raccordo tra soggetti pubblici e privati interessati che dovranno operare in maniera integrata nel sistema produttivo locale. Poi saremo pronti per la sfida del mercato». «La presenza nelle filiere dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali lattiero caseari, tra i quali il fiordilatte, che sono riconosciuti per il loro gusto unico, inimitabile e per le proprietà benefiche per la salute, rappresenta un risultato molto importante che ci consentirà di dare un ulteriore sostegno alle aziende agricole del nostro territorio alle prese con gravi difficoltà» aggiunge il sindaco di Agerola Luca Mascolo, promotore dell’iniziativa nel territorio in Penisola Sorrentina ed Amalfitana. «Aiutare l’agricoltura significa non solo sostenere l’economia e l’occupazione, ma anche e soprattutto la cura del nostro territorio che si dimostra sempre più fragile e vulnerabile anche alla luce dei cambiamenti climatici».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Comunicato Stampa sulla chiusura delle linee ferroviarie dell'EAV per le festività Pasquali

 Ieri, 7 aprile, l’EAV ha comunicato che “le linee EAV su ferro il giorno di Pasqua e Pasquetta quest’anno resteranno chiuse… per evitare possibili assembramenti”, preoccupazione, si afferma, espressa anche da ...continua
Coronavirus; Tuccillo, positivo confronto con la Regione Campania

 "Abbiamo molto apprezzato che i vertici della Regione Campania, presieduta da Vincenzo De Luc, hanno coinvolto i commercialisti per la trasmissione telematica delle domande relativa alla richiesta di un contributo a fondo perduto di ...continua
Il Presidente Ciro Fiola raccolga l’appello inascoltato da De Magistris e De Luca

Napoli 07 Aprile 2020. Sarebbe interessante per noi imprenditori sentire anche la voce del rappresentante istituzionale della Camera di Commercio di Napoli, il Presidente Ciro Fiola.  Ha detto Lino Ferrara. Il CDA straordinario ...continua
Emergenza COVID-19, ad Agerola prorogato orario di apertura nelle giornate di Venerdì e Sabato Santo

Lo ha stabilito, su proposta del Sindaco Luca Mascolo, il Comitato Operativo Comunale riunito in seduta permanente per fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto. Stabilito anche l’acquisto di mascherine ffp2 da distribuire privilegiando ...continua
Napoli - Sottoscrizione sul conto corrente "Fondo Comunale di Solidarietà" - Il Cuore di Napoli

Facciamo appello alla grande generosità di Napoli, della sua gente e ci auguriamo che cresca sempre più l'impegno di tanti cittadini. Chiediamo anche alle associazioni ed alle tante forme di rappresentanza presenti in città ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.