WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Prende il via “Bibliotechiamo … la merenda letteraria: incontro con l’autore”

Progetto Scuola Viva dell’Istituto Comprensivo Amanzio - Ranucci - Alfieri in collaborazione con la Pro Loco Marano Flegrea

Si è tenuto il 17 febbraio 2020, alle ore 16:00, presso la biblioteca “Salvatore Giordano” dell’Istituto Comprensivo “Amanzio - Ranucci - Alfieri” di Marano (Napoli), il primo incontro del progetto “Bibliotechiamo … la merenda letteraria: incontro con l’autore”, realizzato nell’ambito del Progetto “Scuola Viva” coordinato dall’Avv. Fulvia Giacco, Presidente della Pro Loco Marano Flegrea. “Bibliotechiamo … la merenda letteraria: incontro con l’autore”, è un progetto giunto al 4° anno di edizione ed ha reso possibile (grazie alla fondazione della biblioteca “Salvatore Giordano”) la realizzazione di un polo culturale per l’integrazione degli studenti, allo scopo di creare in loro forti legami col territorio. Durante gli incontri con l’autore, infatti, sono gli stessi allievi dell’istituto che interagiscono con gli scrittori che attraverso le loro esperienze “tradotte” in libri (letteratura, saggistica, poesia) alimentano la sete e le curiosità degli studenti. Ad inaugurare questo nuovo ciclo di attività, lo scrittore e poeta giuglianese, Gianni Montieri, che ha presentato i suoi libri e risposto alle numerose domande degli allievi dell’Istituto. Montieri che attualmente vive a Venezia (trasferitosi per amore e lavoro) non ha mai dimenticato i suoi luoghi d’infanzia e nelle sue poesie e nei suoi scritti spesso fa riferimento ad una “terra” tanto bella ma altrettanto martoriata e troppo spesso dimenticata dalle Istituzioni. Dopo i saluti della Preside, Prof.ssa Antonietta Guadagno, il dibattito è stato moderato dall’avv. Fulvia Giacco che ha introdotto i giovani studenti nella lettura della storia di Hamelin, “Sei variazioni su il Pifferaio magico”, rivisitazione in chiava moderna della storica fiaba da parte del Montieri, trasformata in una analisi critica sui propri luoghi di origine. Poi le domande, tante, con le quali gli allievi hanno “snocciolato” le loro curiosità e approfondito i temi della poesia “metropolitana” dell’autore. Subito dopo le letture delle poesie tratte dai libri “Avremo cura” e “Le cose imperfette” a cura della poetessa Rosanna Pagano e della scrittrice Angela Mallardo. Infine la presentazione delle illustrazioni realizzate dagli alunni con il contributo del disegnatore Simone Prisco.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Falco (Corecom): “Aumentano del 18% le denunce dei casi di cyberbullismo”

  D’Amelio (Consiglio regionale della Campania), nuovi episodi di attacchi digitali alle piattaforme per la ‘didattica a distanza’ “I dati della Polizia postale fanno registrare un aumento del 18 per cento delle ...continua
Cyberbullismo, Falco (Corecom): “Cresce rischio adescamento, serve monitoraggio continuo su bulli e pedofili”

NAPOLI - “I rischi connessi all’utilizzo delle nuove tecnologie sono purtroppo in aumento. Una conseguenza del lockdown ma non solo. Cresce la preoccupazione per gli adescamenti che vengono posti in essere attraverso il web e i social ...continua
Venerdì 29 maggio ITS OPEN DAY: alle 15:00 il primo webinar di orientamento del Sistema Its Puglia

Venerdì 29 maggio riparte con una nuova formula online il programma di attività di orientamento del “Sistema Its Puglia” lanciato da Ministero dell’Istruzione e Regione Puglia. Alle 15:00 la piattaforma ...continua
Assegnato il premio "Cittadinanza consapevole" alle scuole di Castellammare

Un'altra significativa vittoria per la Bonito Cosenza di Castellammare. Nel concorso “La Cittadinanza consapevole parte da me”, organizzato dall'Assessorato alla Pubblica Istruzione e riservato a tutte le scuole stabiesi, le ...continua
La Scuola fuori dagli Schermi

di carmine cascone Sarà il 17 giugno 2020 data in cui le mura scolastiche rivedranno gli alunni, materiale umano strappato dalla vita quotidiana all'indomani della pandemia. Sempreché non ci siano ripensamenti o dietrofront ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.