WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Lodi,tentata rapina al portavalori : LE IMMAGINI


La Polizia di Stato di Lodi nella serata di ieri è intervenuta con personale della Sottosezione della Polizia Stradale di Guardamiglio sull’autostrada A1 per un tentativo di rapina commesso in danno di un complesso veicolare portavalori dell’istituto di vigilanza Battistolli, partito da Milano, diretto alla  sede di Bologna, con  diversi  milioni di euro, al momento da quantificare.  I fatti sono avvenuti sull’autostrada a1 carreggiata sud tra il  km 11 e il km 17+300 tra i territori di Cerro al Lambro (MI) e Lodi Vecchio (LO) dove un  commando composto da almeno 18 persone a bordo di altrettanti veicoli tentava di bloccare il mezzo della Battistolli  mediante l’utilizzo  di un autoarticolato con il quale cercavano di rallentare il traffico e condurre i tre veicoli  blindati  nei pressi di un varco predisposto appositamente all’altezza della chilometrica 17+300  per la successiva fuga fuori dall’ambito autostradale, luogo dove era stato posizionato un secondo autoarticolato. Il tentativo è fallito per la pronta reazione del conducente di uno dei portavalori il quale con una manovra repentina riusciva a seminare il mezzo dei rapinatori e a fermarsi nell’area di servizio Sanzenone sud, dove era presente una pattuglia della sottosezione polizia stradale di Gurdamiglio (LO). A bordo di entrambi i mezzi pesanti utilizzati dai malviventi erano poste due ruspe con le quali gli stessi intendevano scardinare i mezzi blindati ed asportare il denaro. Nel contempo nella carreggiata nord al km 19+900 altezza del comune di Lodi Vecchio erano state date alla fiamme quattro autovetture con targhe contraffatte mentre un quinto veicolo, veniva abbandonato sempre sulla stessa carreggiata  al km 17+300.Il sopralluogo ha consentito di rinvenire nell’area immediatamente adiacente al varco aperto per la fuga, altre nove autovetture incendiate. Sono in corso indagini da parte delle Questure di Lodi e Milano e dellaPolizia Stradale, coordinati dalla Procura della Repubblica di Lodi. Chiunque sia in possesso di informazioni o filmati utili e’ pregato di mettersi in contatto con le autorità inquirenti.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare di Stabia - Palazzo Farnese, disoccupato sull'impalcatura in preda al delirio

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani di Castellmmmare di Stabia, per evitare gesti sconsiderati del disoccupato. Oramai da giorni chiuso in casa per l'epidemia grida all'indirizzo degli astanti frasi sconclusionate, dettate essenzialmente ...continua
Festa per strada a Pozzuoli, il sindaco Figliolia: "Ringrazio le forze dell'ordine che stanno identificando e denunciando i responsabili"

"Il mio ringraziamento alla polizia municipale, alla Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato e in particolare ai Carabinieri che in queste ore stanno identificando i personaggi che ieri pomeriggio hanno dato vita ad assembramenti in un rione ...continua
Qualiano - arrestato 42enne per evasione. Ai domiciliari era stufo di convivere con la compagna

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato per evasione G.N., 42enne del posto già sottoposto alla detenzione domiciliare per furto aggravato. I militari lo hanno sorpreso mentre passeggiava con due grossi borsoni lungo la ...continua
Singalese smarrisce il portafogli, 2 coniugi di San Gennaro Vesuviano propongono restituzione in cambio di denaro

Un cittadino di origini singalesi ha perso il suo portafogli e dopo qualche ora dallo smarrimento ricevuto una telefonata. L’interlocutore proponeva la restituzione del portafogli – contenente centinaia di euro e documenti di identità ...continua
Pompei - Carabinieri arrestano 29enne, sorpreso a rubare in un bar ed evaso dai domiciliari

E’ stato sorpreso in un bar di Piazza 28 Marzo 1928 mentre tentava di portar via dolciumi, merendine e banconote che il titolare conservava come fondo cassa. I carabinieri della stazione di Pompei, in transito, hanno notato la vetrina del ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.