WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Castel Volturno (Ce)-Casoria-Mugnano di Napoli

In Castel Volturno (Ce), località Pinetamare, nell’ambito di specifico servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari della locale Stazione hanno tratto in arresto D.G., cl. 81, del luogo. L’uomo, nel corso della perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di gr. 91 circa di sostanza stupefacente tipo hashish, suddivisa in nr. 25 bustine in plastica, di gr. 33 circa di sostanza stupefacente tipo marijuana, suddivisa in 15 bustine in plastica e della somma contante di € 205,00, ritenuta provento dell’illecita attività. Il 39enne è stato posto agli arresti domiciliari.

 

Casoria: divampa un incendio in un appartamento, carabinieri e vigili del fuoco salvano due anziani coniugi

A Casoria i carabinieri della sezione radiomobile della locale compagnia insieme ai vigili del fuoco hanno salvato due anziani da un incendio propagatosi nella loro abitazione. Gli anziani coniugi erano in casa quando è divampato l’incendio – nato probabilmente per un guasto alla stufa – e non si erano accorti di nulla perché dormivano. I carabinieri e i vvff sono saliti al 5° piano. L’anziana donna è riuscita ad aprire la porta blindata dalla quale fuoriusciva il fumo e i militari l’hanno messa in salvo prestandole le prime cure. Entrati nell’abitazione hanno trovato l’uomo privo di sensi e riverso a terra ma sono riusciti a portarlo fuori l’appartamento. Incolume anche il cane dell’anziana coppia: i carabinieri hanno salvato anche lui. I vvff hanno domato le fiamme e l’appartamento è stato dichiarato temporaneamente inagibile. Per la donna – trasportata in ospedale – 10 giorni di prognosi mentre più grave (ma non in pericolo di vita) l’anziano che ha riportato ustioni al volto e alle mani guaribili in 30 giorni.

Mugnano di Napoli: carabinieri arrestano 49enne mentre tenta di sottoscrivere un libretto di risparmio con carta di identità falsa

A Mugnano di Napoli i carabinieri della sezione radiomobile di Marano hanno arrestato per falsa attestazione a p.u. e possesso di documenti contraffatti R. V., 49enne di Casandrino già nota alle forze dell’ordine. Si è recata presso le poste di via San Lorenzo e ha chiesto di poter sottoscrivere un libretto di risparmio a suo nome. Peccato per lei che il personale dell’ufficio postale - insospettito - ha chiamato il 112. arrivati, i carabinieri hanno constatato la falsità della carta di identità della donna che durante gli accertamenti forniva ai militari anche false generalità. Arrestata, la 49enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cardito: carabinieri arrestano 29enne ricercato dopo un inseguimento

A Cardito un giovane alla guida di una utilitaria percorrendo via Biagio Castiello è andato quasi a scontrarsi con una pattuglia della polizia municipale. Poco distanti c’erano due pattuglie dei carabinieri della locale stazione che ...continua
Caivano: Gioielleria aperta nonostante i divieti. 58enne sanzionato dai Carabinieri

Ancora violazioni alle norme governative anti-contagio riscontrate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. A Caivano i militari della locale tenenza hanno sanzionato un 58enne del posto, titolare di una gioielleria trovata aperta nonostante ...continua
Sorpresi a pescare nonostante i divieti. 3 persone sanzionate

I carabinieri forestali di Pozzuoli e quelli della locale stazione, nell’ambito dei controlli anti contagio, hanno sanzionato tre persone di origini rumene. I tre, provenienti da Casoria, avevano pensato bene di trascorrere la giornata pescando ...continua
Penisola Sorrentina:fermato dai carabinieri spaccio di metadone in costiera. Un arresto

i carabinieri della compagnia di Sorrento nel pomeriggio di ieri hanno arrestato c.s., 48enne napoletano, già noto alle ff.oo., perché bloccato in flagranza di reato nel cedere boccette di metadone a un assuntore di stupefacenti della ...continua
Castellammare di Stabia. Una pistola pronta a fare fuoco e droga nei loro box auto. 2 persone arrestate dai Carabinieri

In questo periodo di controlli anti-contagio non sono passati inosservati ai carabinieri della compagnia di castellammare di Stabia i movimenti di due persone, zio e nipote. I militari hanno arrestato per detenzione illegale di arma e munizionamento ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.