WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Napoli. Nei pressi del Real Orto Botanico, gli agenti della polizia ambientale sequestrano un'officina

A seguito di una segnalazione presentata alla Polizia Ambientale nella quale alcuni residenti nelle strade limitrofe al Real Orto Botanico lamentavano l’ormai insostenibile comportamento tenuto dal gestore di una moto officina in via Pier delle Vigne che, noncurante delle basilari regole di buona convivenza ancorché dettate dalla normativa vigente occupava marciapiede e buona parte della carreggiata con i tanti ciclomotori in riparazione,imbrattando il suolo pubblico con olio, vernici,acidi. Gli Agenti verificavano sul posto che S.C., cittadino napoletano di 34 anni, gestiva l’attività di moto riparazione senza alcun titolo autorizzativo, sia esso amministrativo, necessario fra l’altro per l’esatta identificazione fiscale, che quello relativo alla salvaguardia ambientale, quale l’immissione di inquinanti in atmosfera, raccolta al suolo dei liquidi inquinanti, smaltimento di rifiuti speciali, pericolosi e non. Gli uomini della Polizia Ambientale apponevano i sigilli e sequestravano l’intera officina ed i rifiuti in essa rinvenuti, deferendo S.C. all’Autorità Giudiziaria competente ai sensi dei reati previsti e puniti dal Testo Unico dell’Ambiente. Oltre alle conseguenze penali il trasgressore veniva sanzionato per un totale di 7.000€.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cardito: carabinieri arrestano 29enne ricercato dopo un inseguimento

A Cardito un giovane alla guida di una utilitaria percorrendo via Biagio Castiello è andato quasi a scontrarsi con una pattuglia della polizia municipale. Poco distanti c’erano due pattuglie dei carabinieri della locale stazione che ...continua
Caivano: Gioielleria aperta nonostante i divieti. 58enne sanzionato dai Carabinieri

Ancora violazioni alle norme governative anti-contagio riscontrate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. A Caivano i militari della locale tenenza hanno sanzionato un 58enne del posto, titolare di una gioielleria trovata aperta nonostante ...continua
Sorpresi a pescare nonostante i divieti. 3 persone sanzionate

I carabinieri forestali di Pozzuoli e quelli della locale stazione, nell’ambito dei controlli anti contagio, hanno sanzionato tre persone di origini rumene. I tre, provenienti da Casoria, avevano pensato bene di trascorrere la giornata pescando ...continua
Penisola Sorrentina:fermato dai carabinieri spaccio di metadone in costiera. Un arresto

i carabinieri della compagnia di Sorrento nel pomeriggio di ieri hanno arrestato c.s., 48enne napoletano, già noto alle ff.oo., perché bloccato in flagranza di reato nel cedere boccette di metadone a un assuntore di stupefacenti della ...continua
Castellammare di Stabia. Una pistola pronta a fare fuoco e droga nei loro box auto. 2 persone arrestate dai Carabinieri

In questo periodo di controlli anti-contagio non sono passati inosservati ai carabinieri della compagnia di castellammare di Stabia i movimenti di due persone, zio e nipote. I militari hanno arrestato per detenzione illegale di arma e munizionamento ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.