WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Montesarchio - Napoli

Compagnia di Montesarchio - Servizi mirati al controllo del territorio 

 Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella serata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN), su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio ed al controllo della circolazione stradale. Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e, se del caso, repressiva, ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade disseminate ambito comuni di Montesarchio (BN), Sant’Agata de’ Goti (BN) e Dugenta (BN). Tale attività che ha visto l’impiego di n. 6 equipaggi automontati composti da n. 12 militari dipendenti dalla Compagnia ha consentito di controllare in totale 77 persone di interesse operativo e 56 veicoli, effettuare 8 perquisizioni, elevare 7 contravvenzioni al Codice della Strada e sottoporre 1 veicolo a sequestro amministrativo, contribuendo così ad innalzare il senso di sicurezza e fiducia nelle Istituzioni da parte della cittadinanza. Nel dettaglio: in Sant’Agata de’ Goti (BN), militari del locale Comando Stazione CC hanno tratto in arresto un 57enne originario della provincia di Napoli in esecuzione di ordine per la carcerazione, pari a mesi 6 e giorni 11 emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina in concorso commesso in Torre del Greco (Na) nel maggio del 2016. Lo stesso, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Benevento. Inoltre: in Montesarchio (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia CC di Montesarchio (BN) deferivano in stato di libertà un 51enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto, a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di circa 3 grammi di sostanza stupefacente del tipo crack, poi sottoposta a sequestro; in Montesarchio (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia CC di Montesarchio (BN) deferivano in stato di libertà un 35enne di Bonea (BN) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto, a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di circa 6 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, poi sottoposta a sequestro.

Napoli - Gli Agenti dell’Unita’ Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori e di Chiaia hanno effettuato durante il fine settimana serrati controlli a contrasto del consumo di sostanze alcoliche da parte di minori monitorando i luoghi di ritrovo dei Baretti di Chiaia, del Vomero e del Centro Storico. In particolare sono stati intercettati 11 minorenni intenti a consumare alcolici nelle piazze del Vomero e del centro. Di questi ragazzi la maggioranza, p sette giovanissimi, erano minori dei 16 anni. A seguito di accertamenti e verifiche sono stati individuati due supermercati in prossimità di piazza Medaglie d’Oro che avevano venduto alcolici a minori di 16 anni per cui sono stati denunciati all’Autorita’ Giudiziaria ai sensi dell’art 689 cp. Nelle adiacenze di piazza del Gesù ed in particolare in via dei Carrozzieri e via Monteleone sono stati individuati due locali di cui uno aveva venduto alcolici ad un minore di anni 16; il titolare è stato denunciato all’A.G. mentre altro locale e’ stato sanzionato con un importo che va da 250 fino a 1000 euro per aver venduto birre a due minori di 18 anni. Tutti i giovani sono stati affidati ai genitori che sono stati resi informati dei fatti e diffidati a vigilare sulla condotta dei ragazzi. In campo anche il Gruppo Intervento Territoriale della Polizia Locale di Napoli i cui Agenti hanno elevato 160 Multe nella zona del Museo Nazionale, tra Via Pessina, Via Broggia, Via Conte di Ruvo e Via Costantinopoli. All’intersezione tra Via Pessina e Via Conte di Ruvo, un automobilista aveva parcheggiato il proprio autoveicolo in divieto, impedendo il passaggio di quattro linee del trasporto pubblico. Gli Agenti, dopo aver rimosso l’auto ed identificato il trasgressore, lo hanno deferito alla competente Autorità giudiziaria. Serrati sono stati anche i controlli sul fenomeno dei parcheggiatori abusivi; 18 soggetti sono stati denunciati per condotta reiterata con conseguente sequestro delle somme derivanti dall’attività illecita. Continua inoltre l’attività di prevenzione e di tutela della sicurezza stradale mediante il controllo elettronico della velocità. Il G.I.T., attraverso l’utilizzo del telelaser, ha svolto numerosi servizi di controllo nelle strade maggiormente interessate dal fenomeno dell’alta velocità, con auto con insegne d’istituto e segnaletica idonea, al fine di prevenire incidenti stradali. Durante i controlli sono state ritirate 15 patenti per diverse infrazioni al Codice della strada L’Assessore alla Polizia Locale Alessandra Clemente ha dichiarato: “significativo il lavoro costante del Corpo con il Comandante Ciro Esposito, soprattutto sul tema alcol e minori su cui siamo particolarmente attenti e presenti. Attività che proseguiranno anche nei prossimi week end” 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cardito: carabinieri arrestano 29enne ricercato dopo un inseguimento

A Cardito un giovane alla guida di una utilitaria percorrendo via Biagio Castiello è andato quasi a scontrarsi con una pattuglia della polizia municipale. Poco distanti c’erano due pattuglie dei carabinieri della locale stazione che ...continua
Caivano: Gioielleria aperta nonostante i divieti. 58enne sanzionato dai Carabinieri

Ancora violazioni alle norme governative anti-contagio riscontrate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. A Caivano i militari della locale tenenza hanno sanzionato un 58enne del posto, titolare di una gioielleria trovata aperta nonostante ...continua
Sorpresi a pescare nonostante i divieti. 3 persone sanzionate

I carabinieri forestali di Pozzuoli e quelli della locale stazione, nell’ambito dei controlli anti contagio, hanno sanzionato tre persone di origini rumene. I tre, provenienti da Casoria, avevano pensato bene di trascorrere la giornata pescando ...continua
Penisola Sorrentina:fermato dai carabinieri spaccio di metadone in costiera. Un arresto

i carabinieri della compagnia di Sorrento nel pomeriggio di ieri hanno arrestato c.s., 48enne napoletano, già noto alle ff.oo., perché bloccato in flagranza di reato nel cedere boccette di metadone a un assuntore di stupefacenti della ...continua
Castellammare di Stabia. Una pistola pronta a fare fuoco e droga nei loro box auto. 2 persone arrestate dai Carabinieri

In questo periodo di controlli anti-contagio non sono passati inosservati ai carabinieri della compagnia di castellammare di Stabia i movimenti di due persone, zio e nipote. I militari hanno arrestato per detenzione illegale di arma e munizionamento ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.