WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

l coordinatore nazionale di Italia Viva, Ettore Rosato a Castellammare Il deputato Catello Vitiello: “Attenzione forte per le problematiche dell’

Una sala gremita ha accolto sabato pomeriggio l’arrivo di Ettore Rosato, coordinatore nazionale di Italia Viva a Castellammare. A Cappella Sant’Anna, nel cuore della città, il leader renziano è stato ospite di un convegno sulla prescrizione organizzato dal deputato di Italia Viva, Catello Vitiello. Occasione anche per presentare il gruppo consiliare del movimento guidato da Andrea Di Martino. A discutere di giustizia, ma anche dei problemi della città, il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, il deputato napoletano Gennaro Migliore. L’avvocato Ester Di Martino, poi, ha portato i saluti della presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati, Luisa Liguori. In prima fila l’ex sindaco di Castellammare, Toni Pannullo, e numerosi esponenti della politica stabiese e dell’intera area. Parole forti quelle spese sul tema della prescrizione e della giustizia in merito alla riforma Bonafede: “In politica ci vuole il giudizio del padre di famiglia. E così quando parliamo di prescrizione, prima di entrare negli aspetti più tecnici richiamiamo a una sana lettura della Costituzione. E lei ad essere garantista prima di noi, ci siamo semplicemente uniformati” le dichiarazioni di Rosato. “Abbiamo scelto di far sentire la nostra presenza a Castellammare – ha dichiarato Catello Vitiello – parlando di un tema concreto che tocca e potrebbe toccare da vicino la vita di tutti i cittadini. Con questa riforma si è voluto introdurre la cancellazione della prescrizione nel processo penale dopo il giudizio di primo grado. E da questo momento per me è iniziata una battaglia politica che deve portare alla difesa della dignità delle persone. La pena, per la nostra Costituzione, deve essere rieducativa. Non si può assistere a vendette di Stato”. Si è parlato anche di lavoro e di occupazione. “Io sono di Trieste – ha dichiarato Ettore Rosato – e so che condividiamo la grande storia di Fincantieri. Questa mattina con l’onorevole Vitiello ho fatto un giro nel cantiere. E anche in questa sede confermo che l’impegno di Italia Viva e dei suoi rappresentanti sarà quello di tutelare i posti di lavoro e i processi occupazionali”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa a Gragnano al convegno «Ambiente, Scuola e Legalità»

Gragnano (Na). Seduti allo stesso tavolo, soggetti diversi, rappresentanti di istituzioni nazionali e regionali provenienti da realtà e culture diverse, in collaborazione per una consapevolezza ambientale più concreta e condivisa. ...continua
Sardine vanno controcorrente? Non sono salmoni

A cura di Ernesto Manfredonia Un ritorno di fiamma che riaccende la passione per il bipolarismo. E' il bilancio di un'elezione regionale che ha razionalizzato un consenso apparentemente frammentato dai disordini creati tra gli errabondi ...continua
Castellammare di Stabia è tra le 43 città candidate a Capitale Italiana della Cultura 2021

Castellammare di Stabia è tra le 43 città candidate a Capitale Italiana della Cultura 2021, una chiara espressione della volontà di tenere alta l’attenzione sul tema della valorizzazione del vasto patrimonio artistico, ...continua
Forza Italia? Francesco Cascone viene corteggiato da Fratelli d'Italia

A cura di Ernesto Manfredonia Sembrerebbe un paradosso, ma il Vicesindaco di Santa Maria la Carità da uomo di fiducia di Cesaro starebbe ricevendo ammiccamenti dal partito di Giorgia Meloni. Il suo nome verrà infatti proposto ...continua
Merito e Ambiente: grande tappa a Matera per Meritocrazia Italia

Si è concluso nella suggestiva cornice del meraviglioso "Palazzo Viceconte" di Matera – l’incontro organizzato dall’Associazione Meritocrazia Italiana sul tema: MERITO e AMBIENTE – Un legame inscindibile ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.