WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Caivano-Scampia-Varcaturo-Santa'Anastasia

Caivano: Carabinieri arrestano pusher al Parco Verde

I Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno tratto in arresto per detenzione di droga a fini di spaccio Angelo Felli, 29enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Era a bordo della sua autovettura, nei pressi dell’isolato C6 del Parco Verde. I militari l’hanno sorpreso mentre cedeva droga ad un “cliente” poi fuggito. Perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso di 30 grammi di hashish suddivisa in 5 dosi e di denaro contante ritenuto provento di spaccio. Angelo Felli è ora agli arresti domiciliari in attesa di giudizio

Napoli, quartiere Scampia: 37enne di Torre del Greco arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Napoli Stella hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Vincenzo Palma, 37enne di Torre del Greco già noto alle forze dell’ordine. Palma stava passeggiando per le strade di Scampia, nei pressi del LottoT/A. Era visibilmente agitato ed il suo atteggiamento ha insospettito i militari. Quando è stato perquisito, il 37enne aveva nelle proprie tasche 12,5 grammi di eroina, 11 grammi di crack, 4 grammi di cocaina, 1 grammo di Kobret e del denaro contante ritenuto provento illecito. La droga era suddivisa in dosi e pronta per la vendita. L’arrestato è ora ristretto nelle camere di sicurezza in attesa di giudizio.

Varcaturo: Carabinieri arrestano 40enne. Con documenti falsi voleva attivare un libretto di risparmio

Teresa Buonomo, 40enne di Casalnuovo già nota alle ffoo, è stata arrestata dai Carabinieri della stazione di Varcaturo per possesso di documenti falsi. E’ stata bloccata in un ufficio postale quando – esibendo un documento contraffatto – ha tentato di attivare un libretto di risparmio. Secondo quanto riscostruito, il documento riportava dati anagrafici di un’altra persona e la foto della Buonomo. Arrestata, la donna è stata sottoposta ai domiciliari in attesa di giudizio.

 

 

Santa'Anastasia: litiga col nipote, gli spara un colpo di pistola ma non lo colpisce..51enne arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio

E’ un 51enne residente nella provincia di Vercelli, già noto alle ffoo, la persona sottoposta a fermo per tentato omicidio.

Ad eseguire la misura i carabinieri della sezione operativa della Compagnia CC di Castello di Cisterna.

Il 7 dicembre scorso l’arrestato ha discusso animatamente col nipote – un 31enne di Sant’Anastasia -  e si è presentato fuori la porta della sua abitazione.

Quando l’ha visto ha estratto una pistola e puntandola contro il 31enne ha esploso un colpo: il proiettile non è andato a segno e ha colpito il portone di ingresso.

E’ poi fuggito sparando altri due colpi in aria.

Grazie alle dichiarazioni della vittima e all’analisi delle immagini di videosorveglianza i carabinieri hanno immediatamente individuato e fermato il responsabile.

Il fermo è stato convalidato e questa mattina i carabinieri hanno notificato al 51enne un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari  emessa dal Tribunale di Nola su richiesta della locale Procura. Dovrà rispondere di tentato omicidio.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Polizia Municipale di Napoli-Piazza Nazionale, controllati 18 esercizi commerciali ; solo tre erano in regola

Nell’ultima settimana la Polizia Municipale di Napoli ha messo in atto una capillare operazione di controllo nella zona di Piazza Nazionale e Via Nazionale. Personale dell’Unità Operativa Vomero e dell’Unità Operativa ...continua
Marcianise (CE),arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio, in San Nicola la Strada (CE), hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini ...continua
Napoli - 5 carabinieri sospesi da servizio. Reato ipotizzato corruzione

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari a carico di 5 Carabinieri e di sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per un anno a carico di altri 3 militari, ...continua
Napoli Vomero: Arrestato pusher 26enne incensurato di Pianura per spaccio di stupefacenti

 L’uomo è stato sorpreso in Via Luca Giordano, angolo con Via Cimarosa mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente poi sfuggito. Era a bordo di uno scooter e quando è stato fermato i militari gli hanno trovato addosso ...continua
Napoli e Provincia: Carabinieri contro l’abuso di alcol tra i minori e lo spaccio di stupefacenti. Locali della “movida” nel mirino

  Denunciati anche numerosi parcheggiatori abusivi Continuano i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli: al centro dell’attenzione il fenomeno dell’abuso di alcol tra i minorenni e lo spaccio di stupefacenti ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.