WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Napoli -  Vomero - San Carlo Arena - Sant'Antimo

Napoli -  Vomero - San Carlo Arena: Carabinieri setacciano il Vomero. Ancora coltelli sequestrati

Presìdi dei carabinieri anche nelle aree della movida vomerese. Nell’ambito di un servizio disposto dal Comando provinciale di Napoli, i militari della locale Compagnia – col supporto di quelli del Reggimento Campania - hanno identificato 286 persone e controllato 67 veicoli. Decine le multe per guida senza casco e mancata copertura assicurativa. Continuano i controlli con il metal detector nella stazione della metropolitana di Piazza Vanvitelli. Due i giovani denunciati – un 18enne dei Camaldoli e un 15enne del Vomero – per porto abusivo di coltello. Il più giovane nascondeva in tasca un coltello a serramanico con una lama di 6 cm. Al 18enne è stato, invece, sequestrato uno sfollagente telescopico di kevlar. Altri due coltelli sono stati trovati lungo le scale mobili della stazione: due giovani si sono accorti dei controlli ai tornelli e li hanno abbandonati prima di essere beccati. Due i parcheggiatori abusivi denunciati. Entrambi già sanzionati in passato con un provvedimento di allontanamento, i due erano in Via Salita Capodimonte per conquistare “un’offerta a piacere” dagli automobilisti del sabato sera. Ha 25 anni, invece, l’uomo che ha agguantato e portato via la cassetta delle offerte montata nella cappella dell’ospedale CTO. Quando è stato bloccato, ha provato ad evitare guai fornendo generalità false. Per lui una denuncia per furto aggravato. Come per gli altri quartieri della città, i controlli continueranno senza sosta.

 

Sant'Antimo: riunione condominiale finita in rissa. Carabinieri arrestano 5 persone

I carabinieri della Tenenza di Sant'Antimo hanno arrestato per rissa, resistenza e violenza a p.u. 5 persone – 1 donna e 4 uomini. La violenta rissa è scoppiata in Corso Europa, durante una banale lite condominiale e per motivi legati all’uso delle aree comuni dello stabile. Intervenuti, i militari hanno bloccato e arrestato i 5, riportando nella colluttazione anche lievi contusioni. Gli arrestati, tutti sottoposti ai domiciliari, sono in attesa di giudizio.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Polizia Municipale di Napoli-Piazza Nazionale, controllati 18 esercizi commerciali ; solo tre erano in regola

Nell’ultima settimana la Polizia Municipale di Napoli ha messo in atto una capillare operazione di controllo nella zona di Piazza Nazionale e Via Nazionale. Personale dell’Unità Operativa Vomero e dell’Unità Operativa ...continua
Marcianise (CE),arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio, in San Nicola la Strada (CE), hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini ...continua
Napoli - 5 carabinieri sospesi da servizio. Reato ipotizzato corruzione

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari a carico di 5 Carabinieri e di sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per un anno a carico di altri 3 militari, ...continua
Napoli Vomero: Arrestato pusher 26enne incensurato di Pianura per spaccio di stupefacenti

 L’uomo è stato sorpreso in Via Luca Giordano, angolo con Via Cimarosa mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente poi sfuggito. Era a bordo di uno scooter e quando è stato fermato i militari gli hanno trovato addosso ...continua
Napoli e Provincia: Carabinieri contro l’abuso di alcol tra i minori e lo spaccio di stupefacenti. Locali della “movida” nel mirino

  Denunciati anche numerosi parcheggiatori abusivi Continuano i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli: al centro dell’attenzione il fenomeno dell’abuso di alcol tra i minorenni e lo spaccio di stupefacenti ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.