WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Arienzo (CE)-Napoli - Rione Sanità - Vasto -Scampia -Mercato-Mondragone

Nella tarda serata di ieri, in Arienzo (ce), i carabinieri del locale Comando Stazione, unitamente a personale dell’aliquota operativa della Compagnia di Maddaloni e del nucleo cinofili cc di Sarno (Sa), hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, P.C. cl. 80, del posto. I militari dell’Arma, durante una perquisizione personale e domiciliare, eseguita presso l’abitazione del 39enne, hanno rinvenuto e sequestrato gr. 3 di cocaina suddivisa in tre dosi nascoste in un bicchiere di plastica; un ulteriore involucro di sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso gr. 0,3; 79 involucri di sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso complessivo di gr 18,3, rinvenuti all’interno di un contenitore in plastica simile ad un bagnoschiuma con apertura nella parte sottostante nonché materiale per il confezionamento e la somma contante di euro 260,00, ritenuta provento dell’illecita attività. L’arrestato, è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce)

 

Napoli - Rione Sanità - Vasto -Scampia -Mercato. Sabato sera di controlli dei carabinieri

 Ancora controlli disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Napoli nel Rione Sanità e nei quartieri Mercato, Vasto e Scampia. I militari della Compagnia Stella, insieme a quelli del Reggimento Campania hanno identificato complessivamente 148 persone e 87 veicoli. Pari a 67mila euro circa le sanzioni comminate per violazioni al cds: decine le contravvenzioni per guida senza casco, mancata copertura assicurativa e circolazione senza la prescritta revisione. Continua anche il contrasto alla vendita di prodotti contraffatti. In un appartamento di Via Sebeto i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 502 borselli di varie griffe, 47 portafogli, 392 cinture e svariati capi d’abbigliamento. Tutti riportavano marchi contraffatti di aziende d’alta moda. Sempre in Via Sebeto sanzionato un 38enne di origini pakistane, titolare di un minimarket all’interno del quale i carabinieri hanno scoperto 300 chili circa di alimenti in cattivo stato di conservazione: alcuni erano contaminati da parassiti e scaduti da mesi. A Scampia, i militari della stazione 167 hanno arrestato Giovanni Guarracino, 52enne di Secondigliano già noto alle ffoo. Quando è stato perquisito era in Via Oreste. Nelle sue tasche 1 dose di eroina, 3 di crack e 95 euro in contante ritenuto provento illecito. E’ ora ai domiciliari in attesa di giudizio. Dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio. James Akinola, 25enne di origini nigeriane già noto alle ffoo, è stato arrestato per lo stesso reato dai cc del nucleo operativo di Napoli Stella. Era in Vico 4° Duchesca, nel rione Vasto. Quando ha notato la pattuglia ha buttato via un pacchetto di sigarette e ha provato ad allontanarsi. Il gesto non è sfuggito ai carabinieri che hanno bloccato il giovane e recuperato il pacchetto. Al suo interno 8 bustine di marijuana per complessivi 12 grammi, 2 dosi di hashish e 10 pastiglie di Rivotril, farmaco ansiolitico noto anche come “eroina dei poveri”. Con la droga anche decine di banconote di piccolo taglio ritenute provento di spaccio. Ristretto in camera di sicurezza anche Akinola è in attesa di giudizio. In via Milano, ancora nel quartiere Vasto, i carabinieri hanno rinvenuto – abbandonato sotto un veicolo in sosta – un pacchetto di cartone contenente 4 involucri di marijuana, 1 stecchetta di hashish e 3 compresse di Rivotril. I controlli proseguiranno senza sosta durante l’intero weekend.

 

In Mondragone, via Domitiana, i carabinieri del locale Comando Stazione, unitamente ai colleghi del 10° Reggimento “Campania”, hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per violazione alla sorveglianza speciale di PS con obbligo di soggiorno, M.G., cl. 92 del luogo. L’uomo, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo soggiorno nel comune di Mondragone, durante controllo di polizia è stato sorpreso in compagnia di noti del luogo e, a seguito di perquisizione personale trovato in possesso grammi 32 di sostanza stupefacente tipo “hashish”. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. +






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Polizia Municipale di Napoli-Piazza Nazionale, controllati 18 esercizi commerciali ; solo tre erano in regola

Nell’ultima settimana la Polizia Municipale di Napoli ha messo in atto una capillare operazione di controllo nella zona di Piazza Nazionale e Via Nazionale. Personale dell’Unità Operativa Vomero e dell’Unità Operativa ...continua
Marcianise (CE),arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio, in San Nicola la Strada (CE), hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini ...continua
Napoli - 5 carabinieri sospesi da servizio. Reato ipotizzato corruzione

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari a carico di 5 Carabinieri e di sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per un anno a carico di altri 3 militari, ...continua
Napoli Vomero: Arrestato pusher 26enne incensurato di Pianura per spaccio di stupefacenti

 L’uomo è stato sorpreso in Via Luca Giordano, angolo con Via Cimarosa mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente poi sfuggito. Era a bordo di uno scooter e quando è stato fermato i militari gli hanno trovato addosso ...continua
Napoli e Provincia: Carabinieri contro l’abuso di alcol tra i minori e lo spaccio di stupefacenti. Locali della “movida” nel mirino

  Denunciati anche numerosi parcheggiatori abusivi Continuano i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli: al centro dell’attenzione il fenomeno dell’abuso di alcol tra i minorenni e lo spaccio di stupefacenti ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.