WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Compagnia di Montesarchio - carabinieri eseguono mirati servizi di controllo del territorio

 :N. 1 arresto; N. 2 den. S.l.; N. 5 segn. Stupef.; N. 2 f.v.o.; N. 1 sequestro amm.vo. Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella serata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN), su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio ed al controllo della circolazione stradale. Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e, se del caso, repressiva, ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade disseminate ambito comuni di competenza. Tale attività che ha visto l’impiego di n. 6 equipaggi automontati composti da n. 12 militari dipendenti dalla Compagnia ha consentito di controllare in totale 63 persone di interesse operativo e 45 veicoli, effettuare 9 perquisizioni, elevare 5 contravvenzioni al Codice della Strada e sottoporre 1 veicolo a sequestro amministrativo, contribuendo così ad innalzare il senso di sicurezza e fiducia nelle Istituzioni da parte della cittadinanza. Nel dettaglio: in Montesarchio (BN), militari del Nucleo Operativo e Radiomobile - Aliquota Operativa hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 41enne censurato del posto resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stesso, a seguito di controllo alla circolazione stradale, veniva sottoposto a perquisizione personale e veicolare e trovato in possesso di 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, poi sequestrata. Da successiva perquisizione domiciliare si rinvenivano n. 2 bilancini di precisione e numeroso materiale utile al confezionamento dello stupefacente. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante. Inoltre: in Dugenta (BN), militari del locale Comando Stazione CC deferivano in stato di libertà un 57enne del luogo per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro, in quanto si accertava che aveva rottamato il proprio veicolo, a lui affidato in custodia a seguito di sequestro amministrativo, non facendolo rinvenire nel luogo di custodia; in Sant’Agata de’ Goti (BN), militari del locale Comando Stazione CC deferivano in stato di libertà una cittadina rumena di 22 anni, domiciliata in Napoli, per furto con destrezza in quanto ritenuta responsabile di aver sottratto la somma di euro 100,00 dal portafoglio di un pensionato del posto. Il denaro sottratto veniva restituito al legittimo proprietario. Nel contesto del medesimo servizio: in Montesarchio (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile segnalavano all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti un 34enne trovato in possesso di gr. 2 di sostanza stupefacente del tipo hashish. La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo; in Bonea (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile segnalavano all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti un 28enne trovato in possesso di gr. 6 di sostanza stupefacente del tipo marijuana. La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo; in Moiano (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile segnalavano all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti una 19enne trovata in possesso di gr. 4 di sostanza stupefacente del tipo hashish. La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo; in Airola (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile segnalavano all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti una 18enne trovata in possesso di gr. 2 di sostanza stupefacente del tipo hashish. La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo; in Bonea (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile segnalavano all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti una 20enne trovata in possesso di gr. 1 di sostanza stupefacente del tipo hashish. La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo; in Montesarchio (BN), militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC, su segnalazione di cittadini, intercettavano due persone nei pressi di esercizio pubblico del centro cittadino. I due, rispettivamente di anni 28 e 29, entrambi di comune limitrofo e con a carico svariati precedenti penali per reati contro il patrimonio e la persona, non riuscivano a giustificare la loro presenza in zona e pertanto venivano allontanati con proposta per l’emissione di foglio di via obbligatorio; in Pannarano (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile sottoponevano a sequestro amministrativo un’autovettura in quanto, a seguito di controllo alla circolazione stradale, si constatava che circolava senza la regolare copertura assicurativa. ++++++++++++++++++++++++++






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Arrestato 25enne tunisino legato ai combattenti dell’ISIS

La Polizia di Stato di Lecco ha eseguito un ordine di carcerazione a carico di un 25 anni, di nazionalità tunisina, domiciliato a Lomagna presso l’abitazione dei genitori. Il nominato, già noto alla Questura per aver abbracciato ...continua
Boscoreale: Carabinieri arrestano 33enne. Passeggiava di notte con una pistola pronta a sparare

  I carabinieri della stazione di boscoreale hanno arrestato per porto abusivo di arma clandestina e resistenza a pubblico ufficiale nunzio della ragione, 33enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo era ...continua
Napoli, Rione Traiano: Servizi anti-droga dei Carabinieri. Arrestato pusher 44enne, nascondeva 76 grammi di cocaina

I Carabinieri della compagnia di napoli bagnoli – nell’ambito dei servizi anti droga disposti dal comando provinciale di napoli - hanno setacciato le strade del Rione Traiano. Diverse le perquisizioni. Durante le operazioni, i militari ...continua
Portici: Badante ruba i gioielli dell’anziana: denunciata dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Portici hanno denunciato per furto aggravato una 41enne di origine romena. Una 85enne del posto - bisognosa di continua assistenza - aveva necessità di farsi accudire quotidianamente e aveva trovato finalmente ...continua
CITES; arrestati due soggetti per furto venatorio

Campagna di controllo Black Spot Isole Pontino Campane – Il Nucleo CITES di Napoli e la Sezione Operativa Antibracconaggio e reati a danno degli animali di Roma (SOARDA) arrestano due soggetti per furto venatorio e sequestrano 30 animali oggetto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.