WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Casavatore - Arrestato 48enne e 18enne. Gareggiavano con l'auto. Durante la gara morì un 26enne di Casoria


Nella mattinata odierna, nell’ambito di un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i carabinieri della stazione di Casavatore (Na) hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di un quarantottenne e degli arresti domiciliari nei confronti di un diciottenne, entrambi residenti in Casavatore, rispettivamente per il reato di divieto di gareggiare in velocità con veicoli a motore, nell'ipotesi aggravata dalla morte di una persona derivata dalla competizione e per il reato di favoreggiamento personale. L'attività investigativa ha avuto origine in seguito ad un incidente stradale - avvenuto la notte dello scorso 12 luglio in Casavatore alla via Marconi - in seguito al quale decedeva, per le gravi ferite riportate, un ventiseienne di Casoria (Na), alla guida di un motoveicolo di grossa cilindrata. Le indagini - condotte attraverso l'acquisizione delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza, gli elementi forniti dalle persone presenti sul luogo dell'evento - hanno consentito di raccogliere un grave quadro indiziario nei confronti degli indagati. Secondo l'ipotesi accusatoria avvalorata dal GIP, è emerso che il tragico episodio si è verificato nel corso di una competizione clandestina ad alta velocità ed in pieno centro urbano tra il 48enne e la vittima, ciascuno alla guida della propria moto. inoltre l'altro indagato, cercando di eludere le indagini, aveva inizialmente dichiarato di non essere a conoscenza di quanto accaduto e di non aver assistito alla gara, venendo però smentito dalla risultanze investigative dalle quali emergeva la sua presenza, sul luogo dell'incidente, in compagnia della vittima con la quale, innanzi a numerose persone sopraggiunte per assistere alla gara, pianificava la corsa.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Caserta: incontro sulla legalità al liceo scientifico Armando Diaz

Nella mattinata di oggi, 21 gennaio 2019, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Caserta, gli alunni della IV B del Liceo Scientifico A. DIAZ, accompagnati dalla Prof.ssa Matilde Pontillo e dall’Avv. Gloria Martignetti, ...continua
Portici: spaccio in via Poli, Carabinieri arrestano pusher 43enne

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Francesco Gargiulo, 43enne di San Giovanni a Teduccio già noto alle ffoo. L’uomo è stato sorpreso in Via Poli - nei pressi di ...continua
Portici: Carabinieri arrestano 42enne. Sconterà 1 anno e 1 mese di carcere per furto

Salvatore Montella, 42enne di Portici già noto alle ffoo è stato arrestato dai carabinieri della sezione operativa di torre del greco in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Corte di Appello di Napoli. Dorvà scontare ...continua
Caivano: officine illegali, carabinieri sequestrano 4 attività

I carabinieri forestali della stazione di napoli, durante un servizio disposto dal comando provinciale per contrastare reati di natura ambientale hanno denunciato 4 persone per gestione di rifiuti non autorizzata. a caivano, in un fondo agricolo ...continua
Afragola: sicurezza ambientale, carabinieri denunciano 3 persone

I Carabinieri della Stazione di Afragola durante un servizio finalizzato alla repressione dei reati ambientali disposto dal comando provinciale di napoli hanno denunciato per sversamento illecito ed abbandono incontrollato di rifiuti tre persone. I ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.