WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Pronto soccorso Torre del Greco e Boscotrecase Al via il concorso per il nuovo personale

Partendo dal presupposto che le criticità dei pronto soccorso sono di ordine nazionale, la direzione aziendale strategica dell’Asl Na 3 Sud è impegnata nel trovare risposte adeguate per far fronte alla carenza di personale. La pubblicazione della delibera n°991 del 27/11/2019 che indice un concorso pubblico per titoli ed esami a copertura a tempo indeterminato di 15 posti di dirigente medico disciplina di medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza va proprio in questa direzione. Il pronto soccorso di Torre del Greco è aggregato alla medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza dell’ospedale di Boscotrecase con organico unico che gestisce Torre. L’area territoriale di afferenza al pronto soccorso di Torre del Greco è coperta contemporaneamente anche dallo stesso pronto soccorso di Boscotrecase, tanto è che molti pazienti afferenti al Ps del Maresca vengono inviati a Boscotrecase. Il numero totale di pazienti giunti al pronto soccorso di Torre del Greco da gennaio a novembre del 2019 è stato complessivamente di 18.473 di cui 365 codici bianchi, 16.677 codici verdi, 1.277 codici gialli, 134 codici rossi e 20 codici neri. Per cui risulta un afflusso medio giornaliero di circa 53 pazienti, di cui un codice rosso ogni 2 giorni e 3,8 codici gialli al giorno. L’organico attuale completo è costituito da 20 medici con equa ripartizione, riferita ai carichi di lavoro (Ps di Boscotrecase 55.000 prestazioni annue), reparto di medicina di urgenza di Boscotrecase (16 posti letto), 6 unità mediche (più una temporaneamente impiegata al Ps di Castellammare) sono in organico al Ps di Torre del Greco, di cui un medico parzialmente occupato presso il pronto soccorso di Boscotrecase.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nuova iniziativa del Codacons a favore dei piccoli comuni italiani impegnati nell'assistenza alla terza età durante i mesi dell’emergenza

Nuova iniziativa del Codacons a favore dei piccoli comuni italiani che durante l’emergenza Covid si sono distinti per l’assistenza e l’attenzione verso le persone più anziane, categoria che maggiormente ha risentito della ...continua
Prestazioni erogate dall’Asl Napoli 3 Sud, da oggi è possibile anche telefonicamente

Da oggi, 27 luglio 2020, tutte le prestazioni erogate dall'Asl Napoli 3 Sud possono essere prenotate anche telefonicamente, chiamando il numero 081 9633169 (call center Cup). La chiamata può essere effettuata sia da fisso, sia da cellulare, ...continua
Piano di Zona S2, progetto ITIA: i tirocini di inclusione

Con l’avvio dell’Azione C) Tirocini finalizzati all’inclusione sociale, il progetto “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva”, intitolato “Key of change”, finanziato al Piano di Zona S2 dalla Regione ...continua
Regione Campania- De Luca, COVID-19, ordinanza n.63 del 24/07/2020

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza n. 63 del 24/07/2020 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. L’ordinanza contiene le seguenti ...continua
Emergenza COVID-19. Operatrice sociosanitaria 26enne contagiata, scatta la quarantena

L’Asl ci ha comunicato stamattina che un cittadino stabiese è stato contagiato dal Covid-19. Si tratta di una 26enne operatrice socio-sanitaria che, a seguito di alcuni sintomi febbrili, è stata sottoposta a tampone, il cui esito ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.