WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport

Coppa Europa di sci alpino targata Cancro Primo Aiuto a Santa Caterina Valfurva

Santa Caterina Valfurva torna internazionale con la Coppa Europa di sci alpino. Le giovani promesse dello sci maschile gareggeranno infatti sulla pista “Deborah Compagnoni” lunedì 9 e martedì 10 dicembre in una combinata alpina e un supergigante. La manifestazione, organizzata da Cancro Primo Aiuto Onlus, vanta il patrocinio di Regione Lombardia e la sponsorizzazione del prestigioso marchio Colmar e arriva proprio in tempo per festeggiare la recente riapertura della strada provinciale 29. Lavori conclusi lo scorso weekend che consentiranno ad atleti, turisti e addetti ai lavori di raggiungere finalmente senza alcun problema la località turistica dell’Alta Valtellina prima, durante e dopo la manifestazione. La pista intitolata alla leggendaria sciatrice valtellinese, il cui tracciato completo si sviluppa su 3.100 metri, prevede l'arrivo a quota 1.745 metri e una pendenza massima del 76%. Si prevede quindi spettacolo puro ed emozionante per il pubblico che, come di consueto, potrà assistere gratuitamente alle competizioni nelle quali si sfideranno i migliori atleti maschili della specialità tra cui gli italiani Guglielmo Bosca, Nicolò Molteni, Henri Battilani, Alexander Prast, Florian Schieder e Davide Cazzaniga. Ma, grazie a Cancro Primo Aiuto, sarà anche un evento che permetterà di unire sport e solidarietà. Un’occasione per divulgare le tante attività promosse dalla OLNUS a favore dei malati di tumore. Programma Lunedì 9 dicembre Ore 10 supergigante maschile (combinata alpina) Ore 13:30 slalom maschile (combinata alpina) A seguire cerimonia di premiazione sul campo gara Martedì 10 dicembre Ore 10 supergigante maschile A seguire cerimonia di premiazione sul campo gara La Valtellina, a partire dai Mondiali del 1985, è sinonimo di grande sci. Basti pensare alla pista “Deborah Compagnoni” di S. Caterina Valfurva, che porta il nome della celebre campionessa locale, inaugurata nel 2005 in occasione dei Mondiali di sci di Bormio. La pista sul Monte Sobretta, dotata di un moderno impianto d’illuminazione, unica in Lombardia sempre disponibile per le discipline veloci, si snoda tra pascoli e fitti boschi, e viene considerata il tracciato più divertente delle Alpi. S. Caterina Valfurva si trova nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, a pochi km da Bormio. La posizione favorevole, il tipo di clima e un sistema di innevamento all’avanguardia garantiscono piste perfettamente innevate da novembre ad aprile. Informazioni Tel. +39 0342 935544 info@santacaterina.it www.santacaterina.it






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La Virtus Basket Pozzuoli comunica di aver raggiunto l'accordo per la conferma del play Nicola Savoldelli

La Virtus Basket Pozzuoli comunica di aver raggiunto l'accordo per la conferma del play Nicola Savoldelli per la prossima stagione agonistica. Il giocatore originario di Bergamo è stata la prima scelta e il primo tassello da cui costruire ...continua
Muore per emorragia celebrale Giuseppe Rizza calciatore 33enne ex Juventus

Cresciuto nelle giovanili della Juventus, era in coma farmacologico all'ospedale Cannizzaro di Catania, nonostante i segnali di ripresa, le condizioni sono successivamente peggiorate. Difensore della Rinascita Netina, squadra che milita in ...continua
Juve Stabia, senso di appartenenza: la nota di Giuseppe Mercatelli

IL SENSO DI APPARTENENZA La storia ci insegna che spesso dal passato si trovano esperienze, scelte, strategie e decisioni che d'improvviso invertono la rotta di "imbarcazioni" prossime alla deriva. Una lettura del tempo che fu è ...continua
Taglio del nastro per la nuova sede FIB Campania con il presidente federale De Sanctis

Il Presidente della Federazione Italiana Bocce, Marco Giunio De Sanctis, mercoledì 1° luglio, ha tagliato il nastro della nuova sede della Federbocce Campania: il Comitato Regionale della Fib presieduto da Antonio Barbato, dopo aver lasciato ...continua
La Dea spazza via i sogni Champions del Napoli: decidono le reti Pasalic e Gosens

A cura di Camillo AmaranteL’Atalanta è la squadra rivelazione delle ultime stagioni, ma che sta diventando sempre più una realtà, una squadra che gioca un calcio offensivo, che segna tante gol e che fa divertire, questa ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.