WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Caserta. otta all'abusivismo edilizio

Prosegue senza sosta l’attività di demolizione di manufatti abusivi, oggetto di sentenze di condanna passate in giudicato, situati nella Provincia di Caserta, in un territorio devastato dalle costruzioni realizzate in violazione dei vincoli urbanistici, in modo da riaffermare instancabilmente e con il massimo impegno la legalità. Nella mattinata odierna, é iniziata la demolizione di un immobile abusivo con il ripristino dello stato dei luoghi, sito nel Comune di Mondragone. Trattasi di una corpo di fabbrica destinato a civile abitazione composto da un piano terraneo (utilizzato come residenza estiva) completamente rifinito in ogni sua parte, sia esternamente che internamente, coperto a lastrico solare, con strutture portanti verticali in muratura di tufo ed orizzontamenti in cemento armato avente una superficie circa di mq. 200. Detto immobile, completamente abusivo, é ubicato nel comune di Mondragone alla località “Stercolilli”. La zona risulta fortemente degradata, con la presenza di un inquinamento ambientale molto alto dovuto principalmente allo sversamento di acque reflue (bagni) direttamente nel mare, proveniente dai manufatti abusivi che sono privi di fogne biologiche. L’immobile risulta realizzato su terreno di proprietà del Demanio Pubblico dello Stato — Ramo Marina Mercantile (il condannato ha occupato abusivamente un area demaniale marittima di circa mq 2.760,00), in zona con forte dissesto idrogeologico coperta da diversi vincoli: vincolo paesaggistico ambientale (D.Lgs.42/04), vincolo idrogeologico, vincolo sismico, archeologico e di inedificabilità da1 piano regolatore comunale. 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Servizi di controllo del territorio disposti dai carabinieri del comando provinciale di Napoli nei territori di Terzigno e Boscoreale

Servizi di controllo del territorio disposti dai carabinieri del comando provinciale di napoli nei territori di terzigno e boscoreale. I militari della compagnia di torre annunziata hanno setacciato le strade dei 2 comuni eseguendo perquisizioni ...continua
Mariglianella: Maltrattamento di animali. Carabinieri denunciano 58enne e "salvano" 13 cani

 I carabinieri forestali della stazione di Marigliano, insieme a personale veterinario dell’ASL locale hanno ispezionato la proprietà di un 58enne di Mariglianella già noto alle ffoo. All’interno di uno degli ambienti ...continua
Portici: Da Ercolano a Portici per minacciare di morte l’ex moglie. Carabinieri arrestano 47enne

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 47enne di Ercolano. L’uomo – come già molte altre volte in passato – è andato a portici dalla sua ex moglie. ...continua
Gragnano: Carabinieri trovano 180 piante di cannabis indica

I carabinieri della stazione di Dragnano nell’ambito dei servizi anti droga disposti dal comando provinciale di Napoli hanno rinvenuto 180 piante di cannabis indica. I militari – con il supporto del nucleo carabinieri elicotteristi di ...continua
Castello di Cisterna: Droga e proiettili tra le case popolari. Sequestro dei carabinieri

Ancora un sequestro nel complesso popolare “ex legge 219” di Castello di Cisterna. I carabinieri della locale sezione operativa hanno rinvenuto in Via De Filippo - in un’area comune – 81 stecchette di hashish (105 i grammi ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.