WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Caserta. otta all'abusivismo edilizio

Prosegue senza sosta l’attività di demolizione di manufatti abusivi, oggetto di sentenze di condanna passate in giudicato, situati nella Provincia di Caserta, in un territorio devastato dalle costruzioni realizzate in violazione dei vincoli urbanistici, in modo da riaffermare instancabilmente e con il massimo impegno la legalità. Nella mattinata odierna, é iniziata la demolizione di un immobile abusivo con il ripristino dello stato dei luoghi, sito nel Comune di Mondragone. Trattasi di una corpo di fabbrica destinato a civile abitazione composto da un piano terraneo (utilizzato come residenza estiva) completamente rifinito in ogni sua parte, sia esternamente che internamente, coperto a lastrico solare, con strutture portanti verticali in muratura di tufo ed orizzontamenti in cemento armato avente una superficie circa di mq. 200. Detto immobile, completamente abusivo, é ubicato nel comune di Mondragone alla località “Stercolilli”. La zona risulta fortemente degradata, con la presenza di un inquinamento ambientale molto alto dovuto principalmente allo sversamento di acque reflue (bagni) direttamente nel mare, proveniente dai manufatti abusivi che sono privi di fogne biologiche. L’immobile risulta realizzato su terreno di proprietà del Demanio Pubblico dello Stato — Ramo Marina Mercantile (il condannato ha occupato abusivamente un area demaniale marittima di circa mq 2.760,00), in zona con forte dissesto idrogeologico coperta da diversi vincoli: vincolo paesaggistico ambientale (D.Lgs.42/04), vincolo idrogeologico, vincolo sismico, archeologico e di inedificabilità da1 piano regolatore comunale. 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Frattamaggiore: sorvegliato speciale fugge all’alt. arrestato dai carabinieri dopo inseguimento

I carabinieri della stazione di Frattam­aggiore hanno arrest­ato Alessio Orefice, 29enne del posto già sottoposto alla so­rveglianza speciale con obbligo di soggi­orno nel comune di Frattamaggiore. sorpreso in corso garibaldi ...continua
Napoli: stretta sulla criminalità

napoli: stretta sulla criminalità. 500 controlli effettuati alle persone sottoposte agli arresti domiciliari. rinvenute altre armi i carabinieri continuano i servizi a largo raggio disposti dal comando provinciale di napoli. dopo l’arsenale ...continua
Controlli contro l'illegalità diffusa nel beneventano

Continua incessante l’opera di controllo del territorio condotta dai militari del Comando Compagnia Carabinieri di Montesarchio (BN), su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di ...continua
Giugliano in Campania: tentano di forzare atm con un ordigno

Messi in fuga dai carabinieri questa notte a giugliano in campania i carabinieri della locale stazione hanno sventato un furto presso un istituto di credito a corso Campano. Degdividui hanno tentato di forzare l’Atm della banca facendo ...continua
Trentola Ducenta - chiuso bar in seguito ad una sparatoria

Era in occasione dell’ultimo dell’anno appena decorso quando i Carabinieri della Stazione Di Trentola Ducenta (CE), coordinati dalla Compagnia di Aversa (CE), intervennero a causa dell’esplosione di alcuni colpi d’arma da ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.