WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Allarme dei commercialisti, quasi il 40% degli italiani è indebitato

Oggi è possibile aiutare chi ha troppi debiti con la “legge salva suicidi”

Domani l’inaugurazione di un corso per gestire le crisi da sovranidebitamento con Antonio Tuccillo, Sandro Fontana, Elisabetta Garzo, Alessia Mignozzi e Angelo Capone 

“Quasi il 40% degli italiani sono indebitati, praticamente quattro su dieci e, purtroppo, sta aumentando il numero di chi non riesce più a pagare i debiti. Oggi c’è una legge dello Stato, ancora poco conosciuta, ma estremamente importante per chi è in condizioni di grave indebitamento: è la nr. 3 del 2012 chiamata anche la “legge salva suicidi”. Lo ha detto Sandro Fontana, consigliere delegato e segretario dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo, lanciando l’allarme e presentando il corso di formazione e aggiornamento per gestore della Crisi da Sovraindebitamento che verrà inaugurato domani, lunedì 25 novembre 2019 alle ore 15,00, nella sala conferenze di Aversa (via A. Diaz, 89).

“Dopo cinque anni dall’entrata in vigore della ‘legge salva suicidi’, l’unico Organismo di Composizione della Crisi, attivo sul territorio di Napoli Nord, è rappresentato dall’Occ Commercialisti Napoli Nord presso il quale sono iscritti circa 200 gestori della crisi tra commercialisti ed avvocati.

L'obiettivo del corso sarà quello di formare professionisti che gestiscono e promuovono le procedure da sovraindebitamento, incrementando, le opportunità professionali per i colleghi e le possibili soluzioni alle crisi finanziarie dei cittadini.

Il DM 202/2014 prevede l’obbligo formativo biennale per i gestori della crisi da sovraindebitamento. L’Ordine offre la possibilità ai propri iscritti, e non solo, di aggiornarsi mediante la partecipazione al corso di formazione per gestori della crisi da sovraindebitamento organizzato in convenzione con l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli che prevede anche la partecipazione di diversi magistrati del Tribunale di Napoli Nord”.

Antonio Musella, presidente della Commissione di studi sulla Crisi da Sovraindebitamento, ha sottolineato che l’Odcec Napoli Nord è da sempre impegnato per la crescita culturale e professionale dei colleghi, ha dato un importante contributo alla realizzazione del seminario”.

“All’iniziativa parteciperanno magistrati della sezione fallimentare del Tribunale di Napoli Nord - ha evidenziato Angelo Capone, consigliere delegato dell’Odcec Napoli Nord -, producendo così un effetto sinergico rispetto a missioni istituzionali per molti aspetti convergenti in ordine alla necessità di perfezionare la formazione in prevalenza dei dottori commercialisti, nella loro qualità di potenziali gestori della crisi da sovraindebitamento”.

All’incontro interverranno Elisabetta Garzo (presidente del Tribunale di Napoli Nord), Alessia Mignozzi (docente di Diritto “Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli”) e Gerardo Carleo (referente dell’ Organismo di Composizione della Crisi Napoli Nord).






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare di Stabia. Nessuna offerta per Terme di Stabia; tribunale avanti tutta

Non essendo pervenute offerte per l’acquisto dei beni di Sint, sarà il tribunale ora a gestire le procedure per la vendita dell’area sportiva e del parcheggio di viale delle Puglie. La vendita non avverrà più necessariamen...continua
Ecco la situazione in ANM

In Sindacato OR.S.A. si stigmatizza e si dissocia da quanto scritto e pubblicato nell’articolo pubblicato del Corriere del Mezzogiorno del 15.01.2020. Alle domande che ci sono state fatte abbiamo dichiarato che il personale è esperto ...continua
Piano di Zona S2 Cava de Tirreni-Costiera amalfitana, implementato il personale REI_RdC

Il Piano di Zona S2 Cava de Tirreni-Costiera amalfitana informa che sono entrati in servizio gli operatori che hanno partecipato alla procedura selettiva pubblica per I'assunzione di n. 2 educatori Professionali, n. 6 sociologi e n. 5 assistenti ...continua
Napoli-Confapi jr: "Cercano 31mila dipendenti, ma non li trovano"

NAPOLI – «La mancanza di risorse umane emersa dai dati di Excelsior, il sistema informativo realizzato da UnionCamere e Anpal, è indicativa di una asimmetria del mercato del lavoro: 31mila aziende, in provincia di Napoli. cercano ...continua
Porto di Castellammare di Stabia, la Nave Trieste trasferita a Muggiano (La Spezia)

Porto di Castellammare di Stabia – Trasferimento della Unità Navale della Marina Militare Italiana Landing Helicopter Dock (LHD) TRIESTE dalla sede di Castellammare di Stabia (Napoli) a quella di Muggiano (La Spezia) di FINCANTIERI ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.