WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Innovazione e futuro delle aziende: nuova piattaforma al servizio degli imprenditori

La presentazione domenica 24 novembre durante il convegno “Innoviamo Insieme”

Torre del Greco - L’innovazione è il futuro delle imprese. È il concetto alla base di “Innoviamo Insieme” l’iniziativa che punta a facilitare la vita delle aziende e dei liberi professionisti attraverso un percorso di sviluppo tecnologico guidato da esperti del settore, senza costi per gli imprenditori e anzi con la possibilità per questi ultimi di fare leva su una serie di servizi destinati a semplificare le proprie attività.

Si discuterà di questo nel corso di un convegno in programma domenica 24 novembre, con inizio alle ore 10, all’hotel Marad di Torre del Greco (via Benedetto Croce 20). A promuoverlo due realtà che fanno del rapporto con le imprese il loro pane quotidiano: si tratta dello studio Quirino & Associati Commercialisti e dello stadio Cafasso & Figli. Proprio in questa occasione verranno anche presentati i servizi per le aziende che verranno garantiti attraverso una specifica piattaforma gestionale dei due studi e il cui sviluppo sarà curato dall’azienda Facile Web.

Qualificato il parterre di relatori: si tratta di Salvatore Quirino, dottore commercialista e fondatore dello studio Quirino & Associati Commercialisti; Nino Carmine Cafasso, f formatore in consulenza del lavoro e fondatore dello studio Cafasso & Figli; Francesco Minucci, imprenditore e fondatore dell’azienda di sviluppo software Facile Web; Edoardo Gargiulo, digital strategist sempre di Facile Web.
“L’obiettivo dello sviluppo – spiegano Quirino e Cafasso – è l’aumento della qualità dei servizi da offrire alle imprese, sgravando in questo modo il personale di attività ripetitive, molto spesso senza valore. La piattaforma ha il ruolo di porsi come punto di incontro tra imprenditori e studi professionali, per rendere il rapporto tra le parti costante e multicanale”.

Durante la giornata di lavoro si parlerà dei vantaggi della piattaforma, che di fatto snellisce il lavoro del personale degli studi professionali, sgravandolo di attività ripetitive, assistendo allo stesso tempo gli imprenditori nella loro vita professionale, favorendo in questo modo l’azienda nello sviluppo di una comunicazione sempre multicanale (email, social network, sito web, sms) accentrata però all’interno di un’apposita sezione della piattaforma. “L’ obiettivo – concludono i promotori del convegno-dibattito – è quello di non disperdere informazioni, potenzialmente fondamentali, accentrando il tutto in un unico canale”.

Fondamentale per la riuscita dell'iniziativa il lavoro svolto dallo staff dello studio Quirino & Associati composta da Teresa Miele, Francesco Schilardi, Raffaele Noceroni, Loredana Cozzolino e Marianna Quirino.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare di Stabia. Nessuna offerta per Terme di Stabia; tribunale avanti tutta

Non essendo pervenute offerte per l’acquisto dei beni di Sint, sarà il tribunale ora a gestire le procedure per la vendita dell’area sportiva e del parcheggio di viale delle Puglie. La vendita non avverrà più necessariamen...continua
Ecco la situazione in ANM

In Sindacato OR.S.A. si stigmatizza e si dissocia da quanto scritto e pubblicato nell’articolo pubblicato del Corriere del Mezzogiorno del 15.01.2020. Alle domande che ci sono state fatte abbiamo dichiarato che il personale è esperto ...continua
Piano di Zona S2 Cava de Tirreni-Costiera amalfitana, implementato il personale REI_RdC

Il Piano di Zona S2 Cava de Tirreni-Costiera amalfitana informa che sono entrati in servizio gli operatori che hanno partecipato alla procedura selettiva pubblica per I'assunzione di n. 2 educatori Professionali, n. 6 sociologi e n. 5 assistenti ...continua
Napoli-Confapi jr: "Cercano 31mila dipendenti, ma non li trovano"

NAPOLI – «La mancanza di risorse umane emersa dai dati di Excelsior, il sistema informativo realizzato da UnionCamere e Anpal, è indicativa di una asimmetria del mercato del lavoro: 31mila aziende, in provincia di Napoli. cercano ...continua
Porto di Castellammare di Stabia, la Nave Trieste trasferita a Muggiano (La Spezia)

Porto di Castellammare di Stabia – Trasferimento della Unità Navale della Marina Militare Italiana Landing Helicopter Dock (LHD) TRIESTE dalla sede di Castellammare di Stabia (Napoli) a quella di Muggiano (La Spezia) di FINCANTIERI ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.