WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Formazione avanzata con l’ausilio di simulatori: all’Azienda “Moscati” la due giorni sulla gestione delle emergenze in sala parto

Il 21 e 22 novembre, dalle ore 8,30 alle 18, nelle aule multimediali della Città ospedaliera Discussioni sulla corretta gestione delle emergenze in sala parto ed esercitazioni pratiche di gruppo con l’ausilio di simulatori. All’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino la due giorni di formazione organizzata dall’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia, diretta da Elisiario Struzziero. L’evento “Management in sala parto” prenderà il via domani, giovedì 21 novembre, alle ore 8,30, e si svolgerà nelle tre aule multimediali della Città ospedaliera (primo piano, settore B), dove i gruppi saranno impegnati anche nella giornata di venerdì nelle diverse attività. Numerosi i ginecologi e le ostetriche che relazioneranno sull’argomento: tra gli altri, Italo Ardovino, già direttore dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Azienda “Moscati”, e Antonio Ragusa, Direttore dell’U. O. di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Fatebenefratelli di Roma. «Le vere emergenze ostetriche – sottolinea Struzziero – sono quelle che si verificano in maniera inattesa, di fronte alla cui drammaticità anche gli operatori sanitari rischiano di non riuscire a mantenere la necessaria lucidità per ricordare tutto ciò che è meglio fare o far fare. I due incontri di formazione avanzata mirano proprio a elaborare e condividere con colleghi ginecologi e ostetriche modalità diagnostiche e strategie terapeutiche razionalizzate e standardizzate, per poter affrontare al meglio circostanze difficili».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Emergenza Corona Virus - Altri 4 cittadini stabiesi positivi al Covid 19

L’Asl ci ha comunicato che altri quattro cittadini di Castellammare di Stabia sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di una 53enne, una 38enne, un 39enne ed un 61enne che di recente si sono sottoposti al tampone, il cui esito ha confermato ...continua
Castellammare di Stabia. 63enne risultato positivo al Covid 19

L’Asl ci ha comunicato che un altro cittadino di Castellammare di Stabia è risultato positivo al Covid-19. Si tratta di una 63enne che di recente si è sottoposta al tampone, il cui esito ha confermato il contagio. La donna ...continua
Covid 19, altri due cittadini risultati positivi al tampone

L’Asl ci ha comunicato che altri 2 cittadini di Castellammare di Stabia sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di un 30enne e di una 46enne che, a seguito di alcuni sintomi febbrili, sono stati sottoposti al tampone, il cui esito ha ...continua
Emergenza Covid 19. Altri 6 cittadini stabiesi positivi

L’Asl Na 3 Sud ci ha comunicato che altri 6 cittadini di Castellammare di Stabia sono risultati positivi alla Covid-19. Si tratta di un 61enne, di una 50enne, di un 50enne, di una 80enne, di un 47enne e di una 42enne che di recente si sono ...continua
Incendio di Carinaro, primi risultati del monitoraggio delle diossine

Sono disponibili i primi risultati del monitoraggio eseguito a seguito dell'incendio che lo scorso 11 settembre ha interessato un deposito giudiziario di autoveicoli, situato a Carinaro (Caserta) in via Consortile nella zona Asi. Il monitoraggio ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.