WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

Al via la prima edizione di Stabia in versi Sabato la premiazione dei vincitori del concorso

Castellammare in poesia, Castellammare nel ricordo, nella bellezza, nell’attualità: mancano ormai pochi giorni alla cerimonia di premiazione della I edizione del concorso “Stabia in versi”, la manifestazione ideata e realizzata dalla poetessa Teresa Esposito. L’evento, la cui prima edizione è dedicata al compianto vicesindaco, attore ed artista Lello Radice, si terrà sabato 16 novembre alle ore 16 e 30 presso la sala convegni del Palazzo Reale di Quisisana a Castellammare di Stabia. Nel corso della manifestazione verranno premiate le poesie finaliste selezionate da una commissione di giurati che hanno passato in rassegna migliaia di composizioni giunte alla segreteria di Stabia in versi nei mesi scorsi. Le poesie saranno declamate da tre grandi attori: Liliana Palermo Vincenzo De Simone, che arricchirà il tutto con una performance teatrale, e Theo John di Giovanni. La giuria ha inoltre deciso di assegnare il Premio speciale Radice a personalità e realtà del territorio. Il Premio Radice andrà: all’I. C. 2 Panzini, istituto di frontiera situato nel centro antico, diretto da Donatella Ambrosio; al presidente all’associazione Garden Club presieduta da Antonella Capasso; il Presidente pro loco Luigi Coppola; all’attore impegnato nelle campagne di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne Benito Gaudino Raimo; al giornalista ed artista poliedrico Pierluigi Fiorenza; all’associazione Stabiae 79 a. d., che si occupa di valorizzare il patrimonio archeologico stabiese; all’orchestra giovanile del Teatro Karol di Castellammare, che si esibirà anche nel corso della cerimonia; al sociologo, fotografo, poeta e scrittore Andrea Fabiani; all’esperto di musica e canto popolare Luigi Staiano. Per l’evento poeti da tutta l’Italia arriveranno a Castellammare: da Modena fino ad arrivare a Cosenza, ma anche da Palermo e Messina. Appuntamento a Palazzo Reale di Quisisana quindi per la cerimonia condotta da Tiziano Valle, Rita Barretta e Pierluigi Fiorenza. Parteciperanno, inoltre, l’arpista Maria Caccioppoli ed i pittori Claudio Morelli e Domenico Dell’Anno.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Casina Vanvitelliana, ingresso gratuito ogni prima domenica del mese

Si comunica che ogni prima domenica del mese, la Casina Vanvitelliana sarà visitabile gratuitamente, a partire già dal mese di febbraio. Lo rende noto il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione: "Abbiamo deciso di adottare anche per ...continua
Gira l’Italia a piedi, tappa ad Agerola per Elio Brusamento

È stato il sindaco di Agerola Luca Mascolo a dare il benvenuto all’alpinista Elio Brusamento, il Forrest Gump padovano residente ad Udine dove tornerà alla fine di questa impresa davvero straordinaria: percorrere l’Italia ...continua
Il valore della memoria: posate le prime 4 pietre d'inciampo dedicate alle vittime sangiorgesi della furia nazista

San Giorgio a Cremano, 20 gennaio 2020 - Il valore della memoria. E' iniziata oggi a San Giorgio a Cremano, la settimana dedicata al ricordo delle vittime del nazifascismo e delle leggi razziali, organizzata dall'I.C. Stanziale, diretto ...continua
Bacoli, verso la giornata della memoria "Per non dimenticare": incontro pubblico a Villa Scalera

In previsione della Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell'Olocausto, il Comune di Bacoli è lieto di ospitare il Dott. Haim Goldfus, archeologo ...continua
San Catello alla Fincantieri di Castellammare di Stabia

La statua di San Catello nel cantiere navale San Catello e Fincantieri, due straordinari simboli della nostra città. L'emozionante tappa della processione nello stabilimento di Castellammare di Stabia. Il suono della sirena scandisce ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.