WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Salerno. Corallo illegale denunciate due attività commerciali

Militari del Nucleo Carabinieri C.I.T.E.S. di Salerno, nell’ambito della più vasta operazione a carattere nazionale denominata “Low Cost”, volta a scongiurare il commercio illegale di corallo, appartenente in particolare all’ordine della scleractinia spp., protetto in quanto catalogato tra le specie di App. II della convenzione CITES, nonché tra quelle in All. B del Reg. CE 338/97, hanno provveduto, a partire dal mese di luglio, ad effettuare controlli a tappeto sulle attività commerciali a maggior rischio di illegalità. In esito a detti controlli sono stati denunciati i titolari di due attività commerciali, entrambi di nazionalità cinese, e sono state poste sotto sequestro n. 56 confezioni di coralli, per un peso lordo complessivo di kg. 6,5. Venivano altresì emesse sanzioni per complessivi 20.000 €. L’attività in questione, terminata nel mese di ottobre, ha consentito di porre complessivamente sotto sequestro, su tutto il territorio nazionale, 130 Kg. di corallo, consistenti in circa 1000 pezzi appartenenti all’ordine della Scleractinia spp. e deferire all’Autorità Giudiziaria 57 persone, nella maggior parte dei casi di nazionalità cinese. Il danno apportato all’ambiente è gravissimo se si pensa che la velocità di crescita, in condizioni ideali, di questa specie è di circa 4 mm. all’anno e che alcuni coralli prima di essere spezzettati avevano sicuramente una lunghezza superiore ai 15 cm. Lo sfruttamento commerciale è, unitamente  alla distruzione degli ambienti naturali, una delle principali concause dell'estinzione e rarefazione in natura di numerose specie ed il commercio clandestino e/o illegale di specie selvatiche è ancora oggi uno dei traffici illeciti più importanti e redditizi al mondo, dopo quello di droga, armi ed esseri umani.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cronaca. Salerno - Casandrino - Caserta

Botti proibiti, carabiieri artificieri a scuola : “A capodanno non rischiate” Salerno -  I Carabinieri della 2^ Sezione del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Salerno hanno intrapreso oggi ...continua
Castellammare di Stabia: carabinieri del NOE scoprono attività autodemolizione abusiva. Una denuncia e sequestri per 300mila euro

Continuano i controlli dei carabinieri del comando di tutela ambientale per la prevenzione e la repressione dei reati ambientali con particolare riguardo agli illeciti connessi al ciclo dei rifiuti. I carabinieri del NOE di Napoli hanno ...continua
Cicciano: sicurezza in cantiere. Denunciato imprenditore

I carabinieri della stazione di Cicciano, durante un controllo con personale dell’ispettorato del lavoro di napoli e dell’asl na-3 sud, hanno denunciato un imprenditore edile di 56 anni per violazioni alla normativa sulla sicurezza nei ...continua
Provincia di Napoli: carabinieri contro reati ambientali. 4 denunce

A tambur battente l’attività di contrasto ai reati ambientali da parte dei carabinieri del comando provinciale di Napoli. A Licola di Pozzuoli i carabinieri della stazione locale e della stazione forestale hanno denunciato per ...continua
Salerno, controlli dei Carabinieri: 1 arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri della Compagnia di Salerno, unitamente ai militari della Compagnia di Intervento Operativo del Reggimento Carabinieri “Campania” di Napoli, impiegati per il periodo delle “Luci d’Artista”, nella serata ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.