WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Castel Volturno - Sequestrato un allevamento di cani abusivo. Contestati anche i reati urbanistici,ambientali e maltrattamento di animali

 Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Castel Volturno (CE), congiuntamente al personale dell’A.S.L. Settore Randagismo di Aversa, hanno eseguito un sopralluogo d’iniziativa in comune di Castel Volturno (CE), presso una struttura privata sita alla via Macedonio, riscontrando la presenza di un allevamento di cani con n. 17 esemplari presenti, di cui 4 di essi risultati sprovvisti di microchip ed uno avente microchip di provenienza estera. Inoltre, n. 5 dei cani ivi presenti, di razza bully riportavano la pratica della “conchectomia bilaterale” (taglio delle orecchie) in assenza dei certificati medici che giustificassero l’intervento chirurgico eseguito. Sul posto è stata accertata la presenza di un’area adibita a ricovero “cani” senza le prescritte autorizzazioni sanitarie ed urbanistico-edilizie con apertura di uno scarico non autorizzato di raccolta delle deiezioni animali provenienti dai box che, tramite un sistema stabile di collettamento, scaricava all’interno di una fossa non a tenuta e realizzata attraverso lo scavo nel suolo. I militari hanno proceduto nei confronti del proprietario della struttura, in qualità di conduttore ed esecutore delle opere realizzate, al sequestro giudiziario dell’intera area di circa 400 mq., con all’interno i n. 9 box per ricovero cani e lo scarico di acque reflue non autorizzato, ravvisando la sussistenza di reati urbanistici-edilizi e di scarico abusivo di acque reflue negli strati superficiali del suolo e nel sottosuolo. Il titolare dell’allevamento è stato, inoltre, deferito per il reato di maltrattamento di animali per l’esecuzione di interventi chirurgici di conchectomia. Sono state, infine, elevate al medesimo soggetto sanzioni amministrative per un importo di €. 25698,74 per l’apertura di un allevamento di cani abusivo e per la mancata delle comunicazioni di decesso, trasferimento di proprietà e/o di smarrimento dei cani attribuiti allo stesso in anagrafe ma risultati assenti all’atto del controllo.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cronaca. Napoli e Provincia - Quarto di Napoli

Quarto di Napoli: rubano profumi e creme ma vengono arrestate dai Carabinieri. In manette due donne Sono incensurate le due donne polacche – 26 e 47 anni – arrestate per furto aggravato dai carabinieri della Tenenza di Quarto. Sono ...continua
Cronaca. Montesarchio-Boscoreale-Pozzuoli-Napoli Soccavo-

Compagnia di Montesarchio - carabinieri eseguono mirati servizi di controllo del territorio: N. 2 ARRESTI; N. 3 DEN. S.L.; N. 4 SEGN. STUPEF. Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella ...continua
Sessa Aurunca (CE), trovato il cadavere di una donna rumena

A seguito delle indagini svolte dai Carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca (CE), coordinai dai Magistrati della Procura della Repubblica di Santa Maria C.V., è stato possibile identificare il cadavere della donna che nel pomeriggio ...continua
Sant’Angelo d’Alife (CE): ritrovamento e salvataggio di persona smarrita da parte dei carabinieri forestale della stazione di Vairano Patenora (CE

Nella mattina odierna, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE) ricevevano alle ore 11:45 richiesta di intervento per la ricerca e soccorso di un cacciatore smarrito in comune di Sant’Angelo d’Alife (CE) ...continua
Cronaca. Nola - Baia Domizia (CE), in Mondragone (CE)

Nola: carabinieri arrestano 62enne. pretende che il giudice celebri la sua udienza e scappa col fascicolo I carabinieri della stazione di Nola hanno tratto in arresto Raffaele Vigilante, un 62enne di Somma Vesuviana già noto alle forze ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.