WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Casalnuovo e Sant’Anastasia (NA): carabinieri arrestano rapinatore di distributori carburante


I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato, su ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata emessa dal g.i.p. del tribunale di Nola su richiesta della locale Procura, un 35enne del luogo, Danilo Ciccarelli. Ciccarelli, hanno scoperto i carabinieri della tenenza di Casalnuovo e della sezione operativa di Castello di Cisterna, ha messo a segno 4 rapine a mano armata in 3 distributori di carburante a Casalnuovo e Sant’Anastasia tra il 14 e il 17 agosto: uno è stato preso di mira due volte in due giorni. Il provento dei colpi è stato di oltre 2mila euro. Il modus operandi non è cambiato mai: il rapinatore si muoveva di notte, a ridosso dell’orario di chiusura dei distributori, copriva il volto e impugnava una pistola. tutte le volte che ha agito Ciccarelli ha calato sul viso cappucci o ha indossato berrettini e bandane ma i carabinieri hanno scoperto lo stesso la sua identità. Hanno estrapolato le immagini di videosorveglianze pubbliche e private, recuperato foto da banche dati e social network e sentito testimoni finché sono arrivati a lui.

I militari sono stati guidati anche da un difetto fisico del rapinatore: un problema ad un braccio che Ciccarelli, dopo essere rimasto vittima di un agguato, non riusciva più a stendere bene. In una delle foto “postate” sul suo profilo”, addirittura, il 35enne aveva alcuni degli abiti indossati nelle rapine. I carabinieri inoltre sono riusciti a sventare un quinto colpo, il 20 agosto, a Casalnuovo: mentre tenevano sotto controllo Ciccarelli durante un servizio di osservazione, questi ha desistito ed è fuggito abbandonando l’auto provento di furto su cui si muoveva, poi sequestrata dai militari. Adesso ciccarelli è in carcere.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cronaca. Napoli e Provincia - Quarto di Napoli

Quarto di Napoli: rubano profumi e creme ma vengono arrestate dai Carabinieri. In manette due donne Sono incensurate le due donne polacche – 26 e 47 anni – arrestate per furto aggravato dai carabinieri della Tenenza di Quarto. Sono ...continua
Cronaca. Montesarchio-Boscoreale-Pozzuoli-Napoli Soccavo-

Compagnia di Montesarchio - carabinieri eseguono mirati servizi di controllo del territorio: N. 2 ARRESTI; N. 3 DEN. S.L.; N. 4 SEGN. STUPEF. Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella ...continua
Sessa Aurunca (CE), trovato il cadavere di una donna rumena

A seguito delle indagini svolte dai Carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca (CE), coordinai dai Magistrati della Procura della Repubblica di Santa Maria C.V., è stato possibile identificare il cadavere della donna che nel pomeriggio ...continua
Sant’Angelo d’Alife (CE): ritrovamento e salvataggio di persona smarrita da parte dei carabinieri forestale della stazione di Vairano Patenora (CE

Nella mattina odierna, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE) ricevevano alle ore 11:45 richiesta di intervento per la ricerca e soccorso di un cacciatore smarrito in comune di Sant’Angelo d’Alife (CE) ...continua
Cronaca. Nola - Baia Domizia (CE), in Mondragone (CE)

Nola: carabinieri arrestano 62enne. pretende che il giudice celebri la sua udienza e scappa col fascicolo I carabinieri della stazione di Nola hanno tratto in arresto Raffaele Vigilante, un 62enne di Somma Vesuviana già noto alle forze ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.