WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Rapporto Ambientale, l’Eic approva il preliminare

Serve a individuare gli obiettivi di sostenibilità rispetto ai quali dovrà essere valutata la coerenza del Piano d’Ambito Regionale

L’approvazione del Rapporto preliminare ambientale da parte del Comitato Esecutivo dell’Ente Idrico Campano rappresenta il primo passo sulla strada della definizione del Piano d’Ambito Regionale, uno strumento determinante per una gestione ottimale del servizio idrico integrato in Campania nel rispetto dei principi di efficacia, efficienza ed economicità.

Un atto che avvia la procedura di Valutazione Ambientale Strategica, indispensabile per individuare ed evitare possibili effetti negativi sull’ambiente conseguenti alla pianificazione e garantire allo stesso tempo un utilizzo sostenibile delle risorse naturalistiche, ambientali, paesaggistiche, storiche, culturali e socio­-economiche che caratterizzano il territorio della regione. «Con l’approvazione del Rapporto Preliminare Ambientale - dice il Direttore Generale dell’Ente Idrico Campano Vincenzo Belgiorno – il Comitato Esecutivo ha individuato gli obiettivi di sostenibilità ambientale rispetto ai quali dovrà essere valutata la coerenza del Piano d’Ambito Regionale.

L’Ente lavora per dotare la Campania di uno strumento che regolerà il ciclo integrato delle acque per i prossimi trent’anni al fine di garantire i cittadini campani di percorsi sostenibili indirizzati al miglioramento della qualità di vita ed alla tutela dell’ambiente. Il rapporto preliminare ambientale già individua gli indicatori necessari a descrivere e ricostruire il contesto ambientale e lo stato di fatto del sistema territoriale grazie ai quali sarà possibile monitorare gli effetti del piano anche grazie al contributo dei soggetti competenti in materia ambientale, coinvolti nella consultazione. «Siamo alle valutazioni preventive dell’impatto che la realizzazione degli interventi del Piano d’Ambito Regionale potrebbe avere sull’ambiente» aggiunge il Presidente Luca Mascolo.

«Questa è una fase importante e molto delicata. Il Rapporto Preliminare Ambientale è una sorta di bussola che precede la Valutazione Ambientale Strategica ed inciderà in maniera determinante sul futuro del ciclo integrato delle acque in Campania».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Maltempo: Ischia chiede il riconoscimento dello stato di calamità naturale

Sono in corso indagini conoscitive più dettagliate da parte del Comune per verificare l’estensione e la gravità dei danni complessivamente subiti Nelle scorse ore Ischia si è trovata ad affrontare un’ennesima mareggiata ...continua
Ercolano: da oggi è in funzione la nuova tenenza dei Carabinieri

 In una città antichissima ed emblema della lotta al racket, Ercolano, da questa mattina è finalmente attiva la nuova Tenenza dei Carabinieri. La sede si trova nella I Traversa IV Novembre, in pieno centro, a materializzare la ...continua
Gragnano - Sospensione Servizio Idrico per l'intera mattinata di oggi Sabato 16 novembre

  A causa di un guasto improvviso sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione dalle 10:30 alle 13:30 di sabato 16 novembre 2019, nelle seguenti zone del comune di Gragnano: Via Ponte Trivione, ed in ...continua
Napoli, i Carabinieri presentano il Calendario Storico e l’Agenda 2020

 Oggi a Roma sono stati presentati il Calendario Storico e l’Agenda dell’Arma dei Carabinieri 2020, illustrati anche a Napoli nella caserma “Pastrengo”, sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli.   A ...continua
Il Sindaco Cimmino incontra l'Associazione Forense Stabiese

Ho incontrato oggi l’Associazione Forense Stabiese, che ha rinnovato di recente il direttivo. Ho accolto con piacere la volontà di collocarsi come punto di riferimento per un dialogo propositivo e costruttivo a supporto dell’attivit&agr...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.