WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

La Fiavet Lazio a Congresso per approfondire le aspettative della categoria

Abusivismo dilagante, che invade ormai qualsiasi area del settore, sarà fra i temi trattati dal  9 al 12 novembre prossimi a bordo di una nave Grimaldi Lines  in rotta verso Barcellona.

A leggere il programma del Congresso - ha dichiarato il Presidente di Fiavet Lazio, Ernesto Mazzi - qualcuno, anche all’interno dell’Associazione, non ha nascosto il proprio scetticismo. Il motivo è la quantità di argomentazioni poste sul tappeto, sia pure raggruppate in quattro macro aree (Rapporti con il pubblico; Rapporti con la IATA e i vettori aerei; Incoming e Turismo scolastico), che si ritiene non poter affrontare compiutamente. Non nascondo che ci siamo voluto allargare. Forse sarebbe stato meglio affrontare un solo argomento e sviscerarlo in tutte le sue componenti. Ma di Congressi non ne facciamo mai e per coinvolgere gli associati su quelle problematiche che quotidianamente l’Agente di Viaggio deve affrontare, abbiamo ritenuto che occorreva quanto meno lanciare dei messaggi. Ritornarci con ulteriori valutazioni ed approfondimenti c’è sempre tempo”.   Di cosa si parlerà nello specifico? Per quanto concerne il primo tavolo “Rapporti Regolatore Pubblico” i temi riguarderanno gli aspetti della Legge Quadro sul Turismo e la possibilità di avanzare proposte di adeguamento o modifica; la Direttiva Pacchetti e la possibilità di reintrodurre il Fondo di Garanzia statale; Proposte di modifica alla Legge Regionale e l’Introduzione di una autorità di controllo sulle attività turistiche.  Il secondo tavolo affronterà una quantità di problematiche che vanno dalla NewGenISS che introduce un nuovo metodo di pagamento sicuro basato su un pay-as-you-go, modello per i biglietti emessi tramite il BSP, all’utilizzo delle carte di credito, alle buone pratiche nell’utilizzo dei sistemi di prenotazione per arrivare alla gestione ADMs/ACMs e al Post Billing Dispute. Il terzo tavolo è sicuramente quello che sta maggiormente a cuore di chi quotidianamente è alle prese con i problemi che affliggono il settore, specialmente a Roma: i rapporti con Coop culture, i Musei Vaticani e le difficoltà di prenotazione; il piano Bus Turistici per finire all’abusivismo, la vera piaga che non si riesce a debellare.  L’ultimo tavolo sarà incentrato sul Turismo Scolastico con tutte le problematiche ad esso connesse: Codice dei Contratti, le professionalità negate nel rapporto con gli Istituti Scolastici, la proposta di abolizione della ZTL per le scolaresche per finire al MePA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione), il mercato digitale dove possono essere effettuate negoziazioni dirette, veloci e trasparenti e che può rappresentare un nuovo strumento di lavoro per le Agenzie di Viaggio. “Ambiziosi? Forse sì - dichiara ancora Mazzi. La massiccia partecipazione di associati che hanno compreso il valore di quanto si andrà a discutere e la professionalità degli oratori, il cui elenco è in via di definizione, ci autorizzano ad essere fiduciosi sul buon esito del Congresso”.

 

H di P






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare. Il console russo in visita al liceo classico Plinio Seniore

Sabato 25 gennaio 2020, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, il “Liceo Classico Plinio Seniore” ospiterà nell’Aula Magna il Console Onorario a Napoli della Federazione Russa, Dott. Vincenzo Schiavo, che parlerà con i docent...continua
Casina Vanvitelliana, ingresso gratuito ogni prima domenica del mese

Si comunica che ogni prima domenica del mese, la Casina Vanvitelliana sarà visitabile gratuitamente, a partire già dal mese di febbraio. Lo rende noto il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione: "Abbiamo deciso di adottare anche per ...continua
Gira l’Italia a piedi, tappa ad Agerola per Elio Brusamento

È stato il sindaco di Agerola Luca Mascolo a dare il benvenuto all’alpinista Elio Brusamento, il Forrest Gump padovano residente ad Udine dove tornerà alla fine di questa impresa davvero straordinaria: percorrere l’Italia ...continua
Il valore della memoria: posate le prime 4 pietre d'inciampo dedicate alle vittime sangiorgesi della furia nazista

San Giorgio a Cremano, 20 gennaio 2020 - Il valore della memoria. E' iniziata oggi a San Giorgio a Cremano, la settimana dedicata al ricordo delle vittime del nazifascismo e delle leggi razziali, organizzata dall'I.C. Stanziale, diretto ...continua
Bacoli, verso la giornata della memoria "Per non dimenticare": incontro pubblico a Villa Scalera

In previsione della Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell'Olocausto, il Comune di Bacoli è lieto di ospitare il Dott. Haim Goldfus, archeologo ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.