WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Speranza (commercialisti): “Economia del mare, una risorsa da rilanciare”

NAPOLI – “L’economia del mare è una risorsa fondamentale per il sistema Paese, che però occorre rilanciare rapidamente. Parliamo di un settore che rappresenta il 10 per cento dell’economia nazionale, con 800 mila addetti e 200 mila imprese. Oggi occorre una nuova governance, nuovi modelli per governare le imprese armatoriali che attualmente sono gestite da famiglie che hanno bisogno della consulenza dei professionisti per diventare più moderne ed equilibrate”. Lo ha detto Liliana Speranza, consigliere delegato dell’Ordine dei dottori commercialisti di Napoli, presieduto da Vincenzo Moretta, nel corso del forum sull’Economia del mare e nuovi modelli di Governance che si è tenuto presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli. “L’economia del mare è un progetto che stiamo portando avanti come Consiglio nazionale per creare professionisti che abbiano sempre maggiore capacità di conoscenza del settore - ha evidenziato Giuseppe Laurino, consigliere nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili -. Lo stiamo facendo con i corsi di formazione e una mappatura dei professionisti che già operano in questo ambito. Napoli, a tal proposito, è una città capofila”. Per Antonio Tafuri, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, "gli avvocati vogliono essere presenti nello sviluppo dell’economia del mare. Occorre che i professionisti lavorino in sinergia tra loro per offrire consulenze sempre più specializzate”. Secondo Mario Mattioli, presidente di Confitarma, “il nostro è un settore importantissimo, basti pensare che il 90 per cento delle merci che troviamo in un qualsiasi negozio è trasportato via mare. In Europa, l’economia del mare ha linee guida di supporto al settore molto precise e l’Italia ha un ruolo di primo piano. Ma adesso serve uno sforzo ulteriore per consolidarsi”. Salvatore Lauro, presidente VolaViaMare, invece, ha sottolineato che “per gli imprenditori non è tutto rose e fiori, l’impresa in Italia non è considerata e le difficoltà sono all’ordine del giorno. Poi il settore armatoriale è ancor più complesso e c’è bisogno di una grande capacità anche finanziaria contro i Paesi di tutto il mondo. Dobbiamo sfidare nazioni che hanno meno burocrazia e più semplicità di azione. Quindi abbiamo bisogno del supporto dei professionisti per reggere l’onda d’urto”. “La crisi che ha scosso nell'ultimo decennio il mondo delle imprese armatoriali - ha rimarcato Mariano Bruno, consigliere segretario dell'Odcec di Napoli - segnala in modo piuttosto evidente come siamo di fronte ad un cambiamento epocale. Servono modifiche strutturali nei modelli organizzativi e strategici delle imprese e occorre prendere atto che una rivoluzione di questa portata si è manifestata nell’ambito delle imprese armatoriali”. Al forum sono intervenuti Nicola Coccia, presidente Polo dello Shipping Napoli, Angelo D’Amato, Ceo Perseveranza S.p.A. di Navigazione, Fabrizio Vettosi, managing Director di Venice Shipping and Logistics S.p.A., Paolo Guida, notaio, Arturo Capasso, presidente della commissione dell’Economia del Mare, Egidio Filetto, partner PwC TLS, Salvatore Sbrizzi, ex magistrato e componente dell’organismo di Vigilanza.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

In Emilia Romagna parte il progetto dei commercialisti contro le frodi comunitarie

Partiti a Bologna i lavori del tavolo tecnico tra Consiglio Nazionale Commercialisti, Ordini territoriali della categoria, Agenzia per la Coesione Territoriale e Regione La professione in prima linea per controlli di primo livello più efficaci ...continua
ANAS-Campania, bando di gara per affidamento di interventi per la stabilizzazione dei costoni rocciosi sovrastanti la strada statale 163 Amalfitana

Anas (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, lunedì 11 novembre, un bando di gara per l’affidamento di interventi per la stabilizzazione dei costoni rocciosi sovrastanti la strada statale 163 “Amalfitana&rdq...continua
Innovazione, Speranza (Commercialisti Napoli): “775 milioni per le imprese italiane”

NAPOLI – “Sono in arrivo 775 milioni di euro da parte del Mise per l’innovazione nelle imprese. Duecento milioni di euro sono destinati alle zone Zes e 239 per la Ricerca e Sviluppo. Oggi si apre invece il nuovo bando per la Fabbrica ...continua
Navigator Campania: "Saremo in platea ad ascoltare l'intervento di De Luca al Forum PA SUD"

Riceviamo e pubblichiamo: "Domani come annunciato saremo in platea al Forum PA SUD e ascolteremo con attenzione il discorso del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Parteciperanno all’evento anche i Presidenti di ...continua
Castellammare di Stabia. Il comune ricerca 8 unità per la squadra di manutenzione

Avviata la procedura di selezione di 8 unità cat. A con contratto a tempo indeterminato, che costituiranno la squadra di manutenzione presso il Comune di Castellammare di Stabia! Gli interessati devono presentare personalmente, dal 14 ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.