WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

San Giorgioa Cremano-Vicenda Teseo: accordo ente-sindacati

San Giorgio a Cremano, 30 ottobre 2019 - Vicenda Teseo. Il Comune ha disposto il pagamento di una mensilità stipendiale e parte di una seconda ai lavoratori dell’ATI Teseo – Aido, cooperativa che da anni gestisce i servizi sociali sul territorio ma che da tempo non riesce a far fronte ai propri impegni con i dipendenti.

Con una procedura d’urgenza, prevista dal codice degli appalti, sarà quindi liquidata ai lavoratori una parte delle spettanze, grazie all’impegno del Sindaco Giorgio Zinno e del vicesindaco con delega alle Politiche Sociali Michele Carbone, che si sono positivamente impegnati a trovare una soluzione parziale alla problematica, a seguito di diversi incontri con i sindacati, con l'unico obiettivo di salvaguardare i lavoratori e tutelare la loro dignità.

Intanto è stato dato avvio all’apertura delle buste di gara per individuare un nuovo soggetto che gestirà i servizi di assistenza domiciliare e scolastica. Entro poche settimane, durante le quali l’ATI Teseo – Aido continuerà a svolgere il servizio sul territorio, tutti i lavoratori usufruiranno di un passaggio di cantiere ad una nuova società a cui sono stati richiesti, negli atti di gara, requisiti di affidabilità molto più stringenti di quelli del passato, a tutela dei lavoratori. I dipendenti dunque, avranno finalmente la certezza della copertura finanziaria dei loro stipendi.

“Stiamo ponendo rimedio a storture del passato che, come una valanga, si sono ingigantite con il passare degli anni a danno dei lavoratori. Dipendenti che ringrazio in quanto hanno sempre assicurato il servizio nonostante il mancato pagamento di molti stipendi – afferma il sindaco Giorgio Zinno. Grazie alle decisioni prese in questi giorni continueremo ad assicurare i servizi alle fasce deboli, ovvero ad anziani e diversamente abili, sia presso i propri domicili che nelle scuole della città.  Stiamo lavorando con gli uffici competenti, per risolvere problemi che vengono da lontano, affinchè la situazione venga completamente stabilizzata. Ringrazio per la proficua collaborazione sindacati e lavoratori che hanno sostenuto, attraverso il dialogo,  il lavoro compiuto dall’Amministrazione e dal dirigente ai servizi sociali nell’unico interesse dei dipendenti e degli utenti".

D'accordo Michele Carbone: "Abbiamo messo in campo ogni sforzo possibile per salvaguardare i dipendenti e, pur comprendendo benissimo i momenti di tensione, abbiamo sempre instaurato un dialogo proficuo e costruttivo nell'interesse dei lavoratori e dei cittadini"  

" In questi mesi abbiamo sopportato una situazione drammatica - aggiungono CGIL CISL UIL UGL USB - continuando a lavorare senza stipendio, spinti dal senso di responsabilità ed attaccamento all’utenza. Apprezziamo l’impegno e la disponibilità dell’Amministrazione, da sempre sensibile alle istanze dei lavoratori. Insieme abbiamo deciso di evitare un doppio passaggio di cantiere previsto da un'eventuale gara ponte, visti i tempi brevi che l’Amministrazione ha garantito per il passaggio di cantiere. Pertanto, seppur permangono le criticità, accogliamo con favore la volontà dell’Amministrazione di continuare nel percorso di confronto e condivisione". 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Coronavirus, Confapi: liquidare fatture arretrate della P.A.

NAPOLI – In questo momento di grande difficoltà, il sistema produttivo delle PMI avverte la paura di una ripresa che vedrà molte aziende non essere più capaci di competere ed in molti casi ci si interroga se è utile ...continua
Commercialisti di Napoli - Moretta: "Vigileremo sulle misure del Governo"

“I commercialisti lanciano un messaggio alle microimprese, agli artigiani, ai cittadini: vigileremo con la massima attenzione sulle misure che il governo metterà in campo. Insieme supereremo questo periodo. I professionisti sono veri ...continua
Ugl Caserta. La visione di Palumbo: “Sconfitta la pandemia il rilancio parta dal l’agricoltura”

“Il rilancio della provincia non può che ripartite dall’agricoltura”. Comincia così la dichiarazione che ha rilasciato questo pomeriggio il segretario territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo. “Il Covid ...continua
Professioni:De Lisi presidente unione nazionale giovani dottori commercialisti

NAPOLI - Il dottore commercialista napoletano Matteo De Lise è stato designato alla presidenza dell'Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. "I giovani e i commercialisti devono essere al centro della ...continua
Alleanze delle Cooperative:le nostre proposte per il rilancio delle imprese cooperative

L’Alleanza delle Cooperative della Campania, il coordinamento tra Agci, Confcooperative e Legacoop, ha risposto all’invito della Regione Campania di presentare istanze e proposte utili al rilancio dei comparti economici regionali. Un ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.