WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

Euroapromez, a Capri il convegno Giustizia, Stato di diritto, Stato dei diritti

L’appuntamento scientifico in programma il 26 ottobre alle ore 10 presso il Centro Ignazio Cerio vedrà impegnati magistrati, docenti, studiosi, imprenditori

Sabato 26 ottobre 2019, alle ore 10,00, al Centro Caprense “Ignazio Cerio” di Capri (piazzetta Ignazio Cerio, 5), si svolgerà, organizzato dall’Associazione Eurapromez il convegno-seminario sul tema: “Giustizia, Stato di diritto, Stato dei diritti’. Dall’Europa dell’illuminismo alla nuova Europa”. Introducono i lavori il professor Fernando Bocchini (presidente Eurapromez) e l’avvocato Costantino Federico (imprenditore della comunicazione e socio fondatore dell’associazione).

Relatori Giuseppe Limone professore ordinario di filosofia del diritto e della politica, Francesco Gambato Spisani consigliere di sezione del Consiglio di Stato, Carlo Fucci procuratore della Repubblica di Isernia, Mario Cicala presidente emerito della sezione tributaria della Corte di Cassazione. Intervengono Giuseppe Faberi presidente aggiunto onorario del Consiglio di Stato, Lucio Di Nosse presidente della C.T.P. di Caserta, Vincenzo De Falco professore ordinario di diritto dell’ambiente. Moderatore Giuseppe Stellato avvocato penalista e socio fondatore Eurapromez. L’associazione Eurapromez ha tra i propri obiettivi principali quello di riaffermare la centralità e il rilancio del Mezzogiorno come parte inscindibile della politica economica interna e internazionale del Paese. Nel mondo contemporaneo, caratterizzato da gravi disuguaglianze e iniquità, nocive per lo stesso sviluppo economico e civile, è sempre più urgente il problema della giustizia, sostanziale e sociale.

Essa sarebbe parola vana, però, se non si sostanziasse nelle libertà e nei diritti fondamentali di ogni persona. Il Mezzogiorno d’Italia è, in Europa, uno di questi problemi. Uno Stato costituzionale di garanzia non può non essere, al tempo stesso, uno Stato di diritto e uno Stato dei diritti, dei diritti fondamentali. Il Mezzogiorno d’Italia è un banco di prova importante per la verifica di questa affermazione. Per l’occasione sarà presentato il libro di Giuseppe Limone dal titolo Persona e memoria. Oltre la maschera: il compito del pensare come diritto alla filosofia. Presenteranno il volume Vincenzo Cocco professore ordinario di Filosofia morale all’Università degli studi di Salerno e Olimpia Ammendola docente di filosofia e scrittrice per l’infanzia.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Museo Archeologico di Stabia - Patrimonio di arte e cultura

l Museo Archeologico di Stabia contiene reperti unici in Italia, un patrimonio di arte e cultura che restituiamo ai nostri cittadini che si riconoscono nei nostri valori, nelle nostre tradizioni, nella nostra storia. Numerosi i reperti in mostra, ...continua
Napoli, Restaurate le epigrafi in memoria delle Quattro Giornate

Al Maschio Angioino è stata inaugurata la prima di 11 epigrafi in memoria dei caduti restaurate in città grazie ad un progetto dell'ANPI. L'iniziativa apre il programma delle celebrazioni per il 77° anniversario delle Quattro ...continua
Napoli: Commemorazione del 77° anniversario della morte del Vice Brigadiere dei Carabinieri Salvo D’Acquisto

Il 23 settembre 1943 il vice brigadiere Salvo D’Acquisto, insignito della medaglia d’oro al valor militare alla memoria, sacrificò la sua vita per salvare quella di 22 persone innocenti. Il giorno precedente – 77 ...continua
Giovedì 24 settembre sarà inaugurato il Museo Archeologico Libero D'Orsi

Affreschi, pavimenti, stucchi, sculture, terrecotte, vasellame, oggetti in bronzo e in ferro, in parte già ospitati nell'Antiquarium, chiuso al pubblico dal 1997. Un momento storico per la nostra città, reso possibile grazie ...continua
Museo Archeologico di Castellammare di Stabia. Pronti nuovi allestimenti

In questo video l'allestimento delle celebri pitture che decoravano il triclinio di Villa di Carmiano. Dopo essere state esposte in tutto il mondo, troveranno degna collocazione nelle sale del Museo Archeologico di Castellammare di Stabia, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.